Capelli mossi, 20 stili da non perdere per l’estate [FOTOGALLERY]

capelli mossi

Chi ci segue da diverso tempo sa bene quanto siamo affezionati alle principali tendenze inerenti i capelli mossi. I capelli ondulati sono d’altronde un chiaro tocco di femminilità, e siamo certi che tutte le nostre lettrici abbiano nei capelli mossi il proprio stile estetico preferito, garantendosi – con un tocco di spazzola – il giusto dinamismo e il giusto movimento, in grado di rendere perfettamente naturale l’intero capo. Ma come è possibile ottenere dei buoni capelli mossi senza grande fatica? Quali sono i migliori tagli di capelli mossi che è oggi possibile valutare e indossare nel corso dei prossimi mesi?

wav000

Anzitutto, è bene ricordare come per poter ottenere dei gradevoli capelli mossi, non sia necessario soffocare la chioma con eccessivi prodotti (soprattutto se non sono naturali!) o stressarli con dei ferri che siano troppo invasivi, e che vadano a sfibrare la chioma. In questo modo riuscirete infatti a evitare il rischio di condurre la vostra chioma al risultato sbagliato. L’obiettivo di tutti i parrucchieri e di tutte le donne è infatti quello di poter disporre di capelli sani, splendenti e vitali. Ma come fare?

Leggi anche: I 10 migliori tagli per capelli mossi o ricci

Come riuscimmo a sintetizzare qualche tempo, uno strumento indispensabile è rappresentato dalla c.d. “piastra a cono”, una piastra più pratica di quella tradizionale, da utilizzarsi in questo modo: sarà sufficiente inserire la punta della ciocca nello strumento, e attendere che la piastra faccia il resto procedendo ad arricciare più o meno dolcemente (tutto dipende dalle vostre indicazioni e dalle vostre preferenze!) la ciocca desiderata. In pochi minuti potrete avere dei capelli mossi, senza essere andate dal parrucchiere!

Come risulta essere facilmente intuibile, non è solamente la piastra a cono lo strumento e il trucco che vi permetterà di avere dei capelli mossi fantastici. Potete infatti ricreare i tagli e le acconciature che potete scorgere nella nostra fotogallery, anche attraverso i tradizionali bigodini. Il nostro consiglio è quello di utilizzare i nuovi bigodini flessibili e termici, disponibili in commercio a poco prezzo, in varie misure, e a seconda della lunghezza dei propri capelli e dell’effetto che si desidera ottenere.

Leggi anche: Come avere dei capelli mossi da favola con l’ombre hair

Se volete avere dei capelli mossi in maniera ancora meno invasiva (ma certamente più paziente) potete invece procedere a utilizzare una fascia per capelli: sarà sufficiente posizionarla sulla testa, lasciando sotto di essa i capelli, un po’ arrotolati (annodateli fino a quando non finirà l’intera lunghezza dei capelli).

E voi quale tecnica utilizzate per avere degli ottimi capelli mossi?

Fonte: WavyGirlHaristyles

Zoccoli in legno, l’estate è la stagione per rilanciare la moda! [FOTOGALLERY]

Come scegliere il colore perfetto: 15 foto da condividere!