Carolina Bonistalli: l’amore di Chiellini

Carolina Bonistalli è la moglie del calciatore italiano Giorgio Chiellini. Scopriamo chi è!

Carolina Bonistalli è la moglie del calciatore italiano Giorgio Chiellini. Estremamente riservata in merito alla propria vita relazionale, Carolina Bonistalli si è fidanzata con Giorgio Chiellini nel 2010, in un annuncio dato mentre la nazionale si stava preparando al campionato del mondo in Sudafrica.

Gli scatti, condivisi sui social dalla Bonistalli stessa, li hanno ritratti spesso in viaggio, da New York (meta prediletta di Carolina Bonistalli, con parecchie fotografie e dediche alla città) alla California, a Istanbul e Singapore.

Il matrimonio con Giorgio Chiellini

Il 17 Luglio del 2014 Carolina Bonistalli e Giorgio Chiellini sono convolati a nozze nel santuario di Montenero a Livorno, ospiti d’onore anche Leonardo Bonucci con Alena Seredova, Claudio Marchisio ed Elena Santarelli con Bernardo Corradi, più tanti altri del mondo del calcio professionistico, per un totale di 250 invitati, con una ben più grande folla di appassionati e tifosi a cercare di cogliere qualche dettaglio.

Il ricevimento, dopo una cerimonia a porte chiuse durata un’ora, si è tenuto a Castagneto Carducci, più precisamente nel santuario di Montenero. Il matrimonio è stato letteralmente blindato a causa dei moltissimi curiosi accorsi, il servizio d’ordine imponente non ha permesso l’accesso ai curiosi, gli inviati avevano un braccialetto di riconoscimento per poter assistere alla funzione.

Moltissimi gli invitati VIP e del mondo del calcio, fra i primi ad arrivare sono stati Claudio Marchisio, Alena Seredova ex moglie di Gigi Buffon con i figli al seguito, Leonardo Bonucci e la moglie. Lo Sposo Giorgio Chiellini è arrivato poco dopo le ore 18:00 insieme alla madre. Intervenuti alla funzione anche Elena Santarelli con il compagno ex giocatore della Lazio e del Chievo Bernardo Corradi. Carolina si è presentata poco prima delle ore 19:00. Immancabili anche in questa occasione gli autografi, l’ex priore della parrocchia, Ildebrando Cascavilla ha chiesto ai molti giocatori della Juventus un autografi per i nipotini, lo stesso sposo Chiellini non si è potuto tirare indietro nonostante fosse il giorno del suo matrimonio. La funzione è durata meno di un ora , dopo il consueto lancio di fiori e riso sposi ed inviati sono andati presso il Castagneto Carducci e la tenuta del conte della Gherardesca per un sontuoso ricevimento.

La nascita della figlia Nina

L’anno successivo nel 2015 la coppia ha annunciato pubblicamente di attendere una bambina, a cui Chiellini ha dedicato il gol che ha segnato la vittoria della Juventus nella Coppa Italia contro la Lazio, infilando il pallone sotto la maglietta a simulare un pancione e mettendosi il dito in bocca.

La dedica è stata bene accolta e Carolina Bonistalli ha ricevuto svariati messaggi di auguri e congratulazioni, ai quali ha risposto sui social media “Grazie! Tanto contenti”

La prima figlia della coppia, Nina, è nata il 19 Luglio 2015 a Pisa, come il padre Giorgio Chiellini. L’annuncio è stato dato dallo stesso Chiellini sui social network con un fiocco rosa ed un breve messaggio di benvenuto: “Mamma e Babbo ringraziano Nina che è entrata nelle loro vite. Benvenuta amore!”.

Chi è Giorgio Chiellini, marito di Carolina Bonistalli

Giorgio Chiellini è nato a Pisa il 14 Agosto 1984 ed è difensore e vice capitano della Juventus, nonché difensore della nazionale di calcio italiana.

Nella sua carriera con la Juventus, Chiellini ha vinto cinque campionati consecutivi di Serie A e, sempre con la Juventus, ha conquistato tre Supercoppe di Lega, due Coppe Italia ed anche un campionato di Serie B, vinto nell’anno in cui la Juventus vi era stata retrocessa.

In precedenza aveva anche vinto un campionato di Serie C1 con il Livorno.

Cresciuto a Livorno, ove risiede la famiglia, Chiellini ha esordito nel settore giovanile del Livorno, conquistando a 16 anni un posto tra i professionisti della prima squadra, in Serie C1. Con il Livorno ha disputato quattro campionati, vincendone uno (2001-2002) ed ottenendo una promozione in serie Il debutto in Serie A, il 12 Settembre 2004. Nell’estate del 2005 è avvenuto il passaggio alla Juventus, nella stessa stagione che ha visto il declassamento della squadra in Serie B a seguito dello scandalo di Calciopoli. Ha quindi esordito nella partita Juventus – Messina vinta per 1 a 0 allo Stadio delle Alpi, il 15 Ottobre 2005. Il successivo 18 Ottobre ha visto l’esordio nelle coppe europee, precisamente in una partita di Champions League.

Nel 2010, si è laureato in Economia e Commercio all’Università di Torino, con una tesi sui bilanci di una società calcistica. Allo stesso anno risale la partecipazione al campionato del mondo in Sudafrica, con la nazionale italiana, che è stata in quell’occasione eliminata al primo turno. All’inizio del 2011 è stato premiato agli oscar del calcio come miglior difensore del 2010, ex aequo con Walter Samuel. Nel 2016, oltre ad aver raggiunto le 400 presenze ufficiali con la maglia bianconera, ha vinto il quinto scudetto consecutivo ed è stato, ancora una volta, convocato nella nazionale italiana per l’Europeo di Francia 2016.