cappelli estate

Non solo foulard e cerchietti, tra gli accessori estate 2019 di cui non potrete fare a meno ci sono anche i cappelli.

In paglia, a secchiello o alla pescatora, il capello in estate è perfetto per dare un tocco di stile in più al look ma anche per nascondere una piega non proprio perfetta.

Al mattino, quando la voglia di acconciare i capelli è pari a zero, si può quindi ricorrere a questo accessorio troppo spesso sottovalutato.

Molto utile è quindi capirne le differenze, per cercare di abbinarlo al meglio con l’outfit indossato.

I vari tipi di cappelli da portare in estate

Se siete solite portare il cappello in estate conoscerete sicuramente alcuni dei modelli che vi presenteremo.

Ma siete sicure di saperli abbinare al vostro abbigliamento quotidiano? Scopriamo insieme una delle tendenza di stile più calde dell’estate 2019!

Il cappello a secchiello

Il cappello “a secchiello”, anche conosciuto come cappello alla pescatora, è ritornato di moda nell’ultimo anno.

Possiamo azzardare nel dire che non è mai del tutto scomparso dagli anni ’80, periodo in cui non poteva mancare nel guardaroba ed era indossato dalla gente comune e dalle celebrità.

Il capello a secchiello è uno dei must per l’estate 2019: in denim o anche con stampe più creative e colorate, con fiorellini o in tinta unita, non c’è limite ai look creativi disponibili con questo cappello.

Il cappello alla pescatora ha un bell’aspetto con quasi tutto ciò che indossi, dalle gonne agli abiti lunghi ai mini dress.

Cappello alla pescatora
Foto @80scasualclassics [IG]
cappello alla pescatora
Foto @sixtember.6 [IG]

Il cappello di paglia

Il capello di paglia è sicuramente il modello più popolare e apprezzato in estate. Il motivo è sicuramente la sua versatilità.

Si abbina a molti outfit, compresa una gonna jeans e un costume da bagno e se lo stile è abbastanza elegante, anche a un vestito lungo fino ai piedi.

Oltre a essere versatile, il capello di paglia protegge dal sole e dal caldo, più di altri modelli.

Gli stili di quest’anno spaziano da quelli strettamente intrecciati e strutturati, a quelli più flessibili e morbidi.

cappelli di paglia
Foto @instylemagazine [IG]
cappello sull'erba
Foto @cultureterrasse [IG]
cappello colorato
Foto @ms.vs.thrifting.finds [IG]

Il cappello Boonie

Hai mai sentito parlare del cappello Boonie? Si tratta di una versione più moderna del capello a secchiello o alla pescatora: con la parte superiore arrotondata e il bordo esterno più morbido e inclinato.

In origine questi cappelli nascono come abbigliamento militare, ma nella stagione estiva 2019 li potrete trovare in mille varianti.

cappello boonie

Prova ad abbinarlo con un prendisole o con un abbigliamento adatto ad una scampagnata o una gita fuori porta.

Qual è il vostro modello preferito?