Tante nuove idee per poter sfoggiare i tagli di capelli ricci più in vista di questa stagione, preparandosi a una super estate!

I tagli di capelli ricci? Saranno sicuramente una scelta da non sottovalutare per tutto il 2017, soprattutto se avete la fortuna di esser nate con una chioma dinamica e ribelle, riuscendo in tal modo a evitare di arrivare a tale stile in maniera “artificiosa”. Ma quali sono le nuove tendenze in materia di tagli di capelli ricci? Le nuove linee sembrano ispirarsi con particolare convinzione agli anni ’80 e alle criniere afro, sposando la necessità di ricercare un look più naturale, eventualmente abbinato con qualche vezzo stilistico ultra personale, come una frangetta molto grintosa.

Il riccio come senso di libertà

Alla luce di quanto sopra introdotto, possiamo certamente ricordare come il senso del taglio di capelli ricci per la nuova stagione primavera estate 2017 non potrà che essere quello di ispirare alle donne uno stile più naturale e più dinamico, improntato al concetto di libertà. Questa stagione il riccio dovrà essere di grande personalità e spensieratezza, ma non per questo trascurato e “confuso”.

Rimane inoltre ben chiaro che gli anni 80 continueranno a influenzare lo stile, donando forme di maggiore tendenza ispirate al mullet, forti di code lunghe sulla nuca e con volumi nell’area di corona. La frangia, come abbiamo avuto modo di riepilogare qualche riga fa, potrebbe essere l’accessorio giusto per voi e per le vostre esigenze di rinnovamento stilistico.

Stile afro, perchè no?

Dinanzi ai richiamo in puro stile anni ’80, ai bob e ai pixie cut ricci, sembra affacciarsi con particolare convinzione anche un ritorno allo stile afro. Il mood più selvaggio e riccio potrebbe infatti essere straordinariamente in grado di attirare presso di voi i migliori modelli di moda capelli.

E gli anni 70?

Insieme agli anni 80, anche gli anni 70 rappresentano un decennio che potrà essere facilmente richiamato dai saloni di bellezza più in di tutto il mondo e, tra di essi, anche dal vostro parrucchiere di maggiore fiducia. I tagli sembrano in questo caso fare affidamento sulle scalature quadrate, con volumi laterali e con un a frangia rock. In alternativa, non sottovalutate nemmeno la possibilità di poter sposare un super corto moderno, naturalmente riccio.

Di contro, vi consigliamo di tenervi alla larga da tutti quegli stili di capelli ricci che puntano alla “perfezione”: i boccoli troppo fermi e solidi, tendenzialmente rigidi, sono totalmente fuori moda. Meglio invece i capelli più morbidi e sinuosi, liberi di esprimere la propria personalità.

Di fatti, come abbiamo altresì l’opportunità di ricordare in questa sede finale di approfondimento, il 2017 non potrà che premiare tutte le donne che cercheranno di portare un taglio di capelli riccio in maniera naturale. L’effetto più naturale è infatti lo styling che vi consigliamo di preferire assolutamente, poichè in grado di enfatizzare l’ondulazione e mantenerne la morbidezza. Il consiglio è altresì quello di aiutarsi con appositi prodotti che vi permetteranno di definire l’elasticità del riccio, permettendovi di districarli senza doverli necessariamente appesantire. Dallo shampoo al balsamo, passando per maschere e prodotti per lo styling, il vostro parrucchiere saprà certamente consigliarvi il meglio per voi.

A questo punto, non possiamo che lasciarvi con una bella gallery di 30 diversi modi per poter tagliare e acconciare in maniera gradevole e alla moda i vostri capelli ricci. Provate a dare uno sguardo a tutte le alternative che sotto abbiamo scelto di condividere con voi, e fateci sapere se c’è qualche modello che ritenete possa essere di maggiore ispirazione rispetto ai suoi concorrenti. Se individuate qualcosa che potrebbe fare per voi, parlatene naturalmente con il vostro parrucchiere di maggiore fiducia e fateci sapere che risultato avete ottenuto insieme a lui!