Tagli di capelli corti

45 tagli corti sbarazzini, come scegliere il miglior look!

Una nuova gallery, e qualche utile consiglio, per poter sfoggiare degli ottimi capelli corti per le prossime settimane!

1 di 47

Più volte sul nostro sito abbiamo parlato di come il principale trend sui capelli corti sia quello di legare il proprio aspetto a un look abbastanza sbarazzino. Di conseguenza, i capelli corti sul capo di qualsiasi donna dovrebbero relazionarsi con un tocco di leggerezza e di dinamismo che possa rendere più lieve l’impressione visiva complessiva, unitamente al consueto rispetto delle caratteristiche del volto, del collo e delle spalle. Insomma, anche per questa magica parte dell’anno, via libera ai capelli corti sbarazzini, e a quei tagli che riescono ad esaltare un senso di “easy” che dovrebbe altresì contraddistinguere l’intero outfit.

Come risulterà ben noto a tutte le donne che hanno trascorso più tempo con noi nel corso degli ultimi mesi, se il trend di questa e della prossima stagione sarà quello di determinare un senso di brio e di leggerezza sul capo, è anche bene ricordare che non esiste un unico look in grado di “andare bene” su tutte le chiome. E che, per fortuna, i capelli corti sbarazzini possono essere facilmente abbinati a qualsiasi tipo di capello e di chioma. Ma andiamo con ordine.

Per quanto concerne i colori, il nostro consiglio è certamente quello di modificare lievemente la propria impressione visiva andando ad abbracciare i toni più cool del momento, che fanno sempre riferimento alla sensazione di sfumato. Guai pertanto ad appiattire il proprio look su toni troppo omogenei e rigidi: molto meglio dare sfogo alle tante opportunità di colorazione e di decolorazione che in questi mesi abbiamo avuto modo di approfondire (abbiamo dedicato infiniti focus sul balayage & co.!).

Per quanto riguarda invece il taglio di capelli corti, vi consigliamo di avvicinarvi ai prossimi giorni procedendo a un look molto facile da pettinare e da ricreare: potrebbe essere l’ideale il gioco con ciuffi e con altri elementi di abbellimento che possano donarvi un effetto “finto spettinato”. Un look certamente non più originale, ma sempre in grado di darvi la giusta leggerezza per queste giornate di festa. Ricordate infine che l’obiettivo della vostra revisione di stile dovrà essere quello di creare la migliore sensazione di ovale sul vostro viso. Dunque, cercate di giocare con volumi e ciuffi in maniera tale da sistemare l’ampiezza e la lunghezza del taglio dove serve. E non dimenticate di confidarvi con il vostro parrucchiere: è lui il professionista che saprà certamente indicarvi la retta via, andando a individuare e condividere con voi il prossimo hairstyle!

1 di 47

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche