capelli medio corti

Che li si chiami bob inversi o invertiti, poco cambia: si tratta di un taglio di capelli particolarmente alla moda, che tantissime donne vip di tutto il mondo hanno scelto di adottare negli ultimi anni, con crescente convinzione, al fine di contraddistinguere il proprio look in maniera chic e in modo definitivamente seducente. Più corto sul retro e più lungo davanti, il bob inverso o invertito può dunque offrire una geometria davvero di grande personalità e seduzione, facilmente adattabile a qualsiasi capo. Cosa aspettate, allora, a guardare la nostra fotogallery e a scegliere quel che fa maggiormente per voi?

Sfogliando la collezione di scatti fotografici che abbiamo scelto oggi di condividere con voi, vi renderete facilmente conto di quanto possa essere facilmente personalizzabile un bel taglio di capelli corti invertiti. Ad esempio, vi consigliamo di valutare la possibilità di adottare o meno una bella frangia, soprattutto se sufficiente voluminosa – come va di moda oggi – e che possa arrivare dunque a sfiorare le sopracciglia. Si tratta di una soluzione molto giovanile e in grado di concentrare le attenzioni sul vostro sguardo (pertanto, fate anche attenzione a truccarvi ad hoc, valutando come orientare il vostro make up sugli occhi).

Un altro elemento di grande personalizzazione è naturalmente rappresentato dal volume. Potete scegliere di realizzare un volume minimale, sfilando e scalando abbondantemente la chioma, oppure giocare con i volumi, soprattutto nella parte posteriore, dove l’angolo verrà smussato proprio da una chioma più presente.

E che dire dei colori? Quest’anno il ventaglio di tonalità che potreste adottare è davvero molto ampio e interamente convincente. Potete dunque scegliere di predisporre un colore più sobrio, magari facendo in modo di partire dal vostro tono di base e arricchendolo con qualche tocco di lucentezza, oppure dare un tocco di maggiore aggressività e personalità: nella nostra fotogallery, ad esempio, non farete certamente fatica nell’individuare un bel colore fucsia o uno viola.

In particolare, le acconciature per capelli corti cool che abbiamo il piacere di sottoporvi vi supporteranno nel tentativo di raggiungere un migliore grado di perfezione nell’individuazione di uno stile spendibile non solamente nell’attuale stagione, quanto anche nel successivo periodo primaverile ed estivo.

Dal pixie al bob più creativo, dal classico tradizionale a quello più scalato, le declinazioni con le quali potrete personalizzare il vostro capello corto cool potranno essere di sicuro giovamento per un bel restyling di fine anno. Se dunque avete necessità di modificare il vostro look, o siete semplicemente curiose di sapere che cosa sta accadendo nel mondo dei saloni di bellezza in questi mesi, vi suggeriamo senza indugi di guardare la fotogallery odierna e individuare le scelte ritenute più appetibili.

Come sempre abbiamo avuto modo di ricordare nel corso di questi mesi, non fermatevi – naturalmente – alla sola individuazione dello stile più appetitoso. Cercate in altri termini di compiere un ulteriore passo in avanti, e comprendere se lo stile che vi sembra più convincente sia in realtà anche quello maggiormente oggetto di personalizzazione sulla base della vostra bellezza, delle vostre preferenze e dei vostri punti di forza. Insomma, un piccolo esercizio di stile – è il caso di dirlo! – che vi garantirà il top della soddisfazione!

Bob, provate a osare!

Se non vi riconoscete nei bob di cui sopra, niente paura. Le passerelle delle principali manifestazioni internazionali hanno infatti dimostrato che è possibile approcciare a un bob di qualsiasi lunghezza con identico successo, così come è possibile personalizzare a piacimento i vari “accessori”, come la frangia (potete ad esempio provare a portarla corta o media, chiusa o aperta).

Per questi motivi, sostenuti dalle nostre consuete fotogallery, anche oggi abbiamo scelto di ravvivare la nostra (e la vostra) curiosità sul bob, proponendovi alcune alternative non certo sottovalutabili. Come risulterà evidente dagli scatti che abbiamo condiviso con voi, il taglio a caschetto si presta infatti ad essere personalizzato con grande semplicità, lasciando ad esempio libero il volume, senza costringere la chioma in rigidità esagerate, che rischierebbero di creare un effetto “artificiale”.

Detto anche questo, vi renderete altresì conto che nulla vieta alle donne di poter sposare un bob mosso piuttosto che un liscio, adottando magari le beach waves che andavano tanto di moda nel corso dell’ultima stagione estiva e che, in relazione a quanto avverrà nei prossimi mesi, potrebbe essere il caso di rispolverare, facendosi trovare pronte alle mode che verranno.

Se poi le alternative che sopra abbiamo appena introdotto non vi convincono, e desiderate che il vostro bob sia il non plus ultra del romanticismo, potete sperimentare una pratica riga in mezzo: un classico che non delude, che recentemente è ritornato di tendenza, e che anche nel 2017 potrà essere reso personalizzabile sia nella versione super liscia che in quella mossa. E perchè non provare anche delle treccine? Considerato che non vi sono confini espressi per il bob, meglio non porre limite alla propria sperimentazione! Vi lasciamo pertanto con una nuova fotogallery: tanti spunti per il vostro bob di oggi e di domani. Quale sarà la vostra scelta preferita?

Un post condiviso da Kurze Haare (@kurzehaare) in data:

Un post condiviso da Kurze Haare (@kurzehaare) in data:

Un post condiviso da Kurze Haare (@kurzehaare) in data:

Un post condiviso da Mary 🌹 (@mariamassetti) in data:

Un post condiviso da @boblovers in data:

Un post condiviso da KASIA SZEWCZUK (@kate_szewczuk) in data:

Un post condiviso da Dmitry Kipnis (@dimakipnis) in data:

Un post condiviso da Justin Dillaha (@dillahajhair) in data:

Un post condiviso da Moriah Mansour (@hair.by.moriah) in data:

Un post condiviso da Moriah Mansour (@hair.by.moriah) in data: