Acconciature

Capelli over 40: Trenta tagli per ringiovanire! Clicca qui per le foto!

Può un taglio di capelli farti apparire più giovane? SI, si e si: la risposta è decisamente SI! Se vuoi mostrarti più giovane adotta dei tagli di capelli over 40, di quelli in grado di far risaltare il tuo volto nascondendone eventuali imperfezioni e, se presenti, mitigare l’effetto delle rughe.

1 di 31

capelli over 40

La scelta del taglio di capelli over 40 non si basa esclusivamente sulle forme del volto e degli occhi, ma anche sulla natura dei capelli. Infatti un medesimo hair style può dare risultati diversi su capelli di natura diversa, per cui può ringiovanire ma, se non è adatto alla natura dei capelli, anche invecchiare.

Capelli over 40: i tagli che ti tagliano… l’età!

Vediamo ora quali sono i parametri in base ai quali regolarsi per scegliere il taglio di capelli over 40. Primo fra tutti: la lunghezza. I tagli corti ringiovaniscono: a partire dai tagli “alla maschietto” fino ai bob corti o medi, accorciare i capelli ci da una mano nell’avere un aspetto più giovanile. Un taglio corto ai capelli, ma lungo all’età che dimostriamo!

Se i nostri capelli sono particolarmente lunghi e ci pare osare troppo passare direttamente ad un taglio molto corto, possiamo optare per un bob di media lunghezza, un long bob, che, oltretutto, recentemente va molto di moda.

Se, invece, partiamo già da un taglio di media lunghezza allora possiamo propendere direttamente per un carré, sia scalato che pari, come meglio ci aggrada (dipende anche un po’ dalla natura del capello). Un ulteriore taglio all’età dimostrata può venire dalla frangetta, alla quale è demandato il compito di nascondere qualche eventuale ruga. In questo è maestra Olivia Wilde.capelli over 40 Un occhio di riguardo va concesso anche al colore; anche in questo caso una star ci viene in aiuto, però come esempio da NON seguire: Madonna quando si scurì i capelli si aggiunse una decina d’anni!capelli over 40

Il taglio di capelli over  40 scelto in base alla natura del capello

La natura del capello è di fondamentale importanza nella scelta del taglio di capelli over 40: se possediamo capelli folti e spessi allora dovremmo considerare di evitare i tagli a carattere geometrico, che hanno il difetto di appesantire il look. I capelli lisci e fini andranno, invece, scalati (dal parrucchiere!)  con le forbici dentate. Nicole Kidman, ad esempio, quando ha rinunciato al bob mosso per i capelli sfilati e lisci è ringiovanita sensibilmente. Se avessimo una bella capigliatura riccia lunga dovremmo sfoltirla più che accorciarla, e soprattutto intorno al volto, creare un caschetto che si fermi all’altezza della parte inferiore delle orecchie e che venga nettamente rifinito dal parrucchiere.  Un bob lungo può costituire una valida alternativa perché ha una “manutenzione” più semplice ed è declinabile in più varianti (scalare qualche ciocca per alleggerire il volume, ad esempio, per  scongiurare il look a triangolo che rende duri i lineamenti del volto, invecchiandoli).

Per la sua capigliatura riccia Rihanna ha optato per un lob sfilato che la ringiovanisce molto di più del taglio lungo ondulato.capelli over 40

I capelli molto sottili, infine, vanno scalati anziché sfilati, perché il taglio sfilato impoverisce. Ora potete scegliere il vostro taglio di capelli over 40!

PHOTOGALLERY

1 di 31

Previous ArticleNext Article