Come avere capelli sempre perfetti dopo una nottata di riposo!

Qualche parola di conforto se anche voi avete il problema di acconciare al meglio i vostri capelli al mattino: una serie di “dritte” che non potete perdere!

capelli perfetti

Tutte le donne lo sanno: la chioma che prima di andare a dormire sembrava perfetta e priva di qualsiasi imperfezione, dopo una nottata passata a girarsi e rigirarsi nel letto sarà diventata, probabilmente, inguardabile! Ciuffi indomabili, pieghe saltate e altri inestetismi potrebbero turbare ben più di qualche animo paziente. Se anche voi siete pertanto tra quelle persone che di mattina hanno il terrore di guardarsi allo specchio per vedere i risultati delle proprie opere notturne, di seguito troverete qualche utile consiglio per cercare di correre ai ripari anche alle situazioni più tempestuose.

Innanzitutto, le donne che hanno i capelli mossi potrebbero ben ricorrere all’ausilio delle solite trecce, magari rivisitate per poter creare un look un pò meno monotono del solito. Il tutto, in alternativa all’utilizzo di piastre e arricciacapelli, che nonostante la loro utilità, spesso possono generare evidenti stress alla chioma (e spesso non si ha nemmeno il tempo per utilizzare gli strumenti!).

capelli-mattino-3

Provate pertanto a pensare a quale tipologia di treccia il vostro viso potrebbe meglio abbinarsi: singole, doppie, a spina di pesce o alla francese, raccolte in uno chignon, e così via. Attenzione, tuttavia: le trecce non solamente possono essere sfoggiate quale stile mattutino, ma potranno altresì essere utilizzate prima di andare a dormire per “raccogliere” la chioma e, successivamente, scioglierle la mattina per avere un effetto mosso da affinare con dello spray, della cera o del gel che non unga e non appesantisca il taglio.

capelli-mattino-2

Per le donne che hanno chiome ricce e voluminose, ma che di notte subiscono improvvise perdite di vitalità, gli esperti consigliano comunque di utilizzare degli headband o dei foulard con i quali avvolgere la chioma. Tali fasce possono essere legate all’attaccatura dei capelli, all’altezza della fronte, garantendo ai ricci la possibilità di rimanere protetti e alti. L’utilizzo dei foulard di seta impedirà ai capelli di rovinarsi, o di caricarsi con elettrostaticità.

capelli-mattino-4

In aggiunta a questo, anche i prodotti da negozio di bellezza potranno essere di aiuto, visto e considerato che ci permetteranno di pettinare con maggiore cura la chioma. Se utilizzate la piastra, proteggete i capelli con dello spray anticolore o con degli oli specifici. Se infine i vostri capelli tendono a ingrassare anche dopo poche ore dallo shampoo, evitate di lavarli troppo frequentemente, poichè finirebbero per danneggiarsi. Raccogliete magari i capelli in uno chignon se li avete abbastanza lunghi, o ricorrete all’utilizzo di un flacone di shampoo secco che, sebbene non sostituirà il lavaggio tradizionale con abbondante acqua, potrà per lo meno tamponare provvisoriamente le vostre esigenze.