Stiratura capelli: consigli per avere capelli lisci al top

Se desideri capelli perfettamente lisci leggi questo articolo e scopri tutti i segreti della stiratura

stiratura capelli

La stiratura capelli è una procedura molto apprezzata da chi, avendo una capigliatura tendente al riccio o al mosso, ogni tanto vuole sfoggiare dei capelli perfettamente lisci, magari per una serata elegante.

stiratura capelli

Come eseguire la stiratura capelli senza danneggiarli

La stiratura capelli può essere eseguita in diversi modi. Si può infatti optare per il phon e la spazzola o per la piastra, ma si rischia di danneggiare il cuoio capelluto. Oggi è per fortuna possibile agire con trattamenti mirati che, oltre a lisciare i capelli, contribuiscono anche a mantenerli in salute e a contrastare i danni degli agenti atmosferici.

Quali sono? Il più celebre è senza dubbio il trattamento lisciante alla cheratina, un elemento naturalmente presente sia nella pelle sia nei capelli (nel secondo caso svolge un ruolo decisivo per quanto riguarda il mantenimento di un corretto livello di idratazione).

I vantaggi della stiratura dei capelli con la cheratina

stirare i capelli

La stiratura capelli con la cheratina è un trattamento che presenta numerosi vantaggi. In primo luogo si può ricordare la possibilità di agire su due fronti, ossia quello dell’effetto liscio e la cura del capello che, grazie all’integrazione di una proteina che è sua naturale componente, viene riportato a una condizione naturale.

Il trattamento lisciante alla cheratina non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche, motivo per cui non si corre il rischio di danneggiare i legami tra le proteine che formano i capelli. L’aggressività è quindi ridotta al minimo e, anche se tra applicazione e risciacquo i tempi non sono propriamente contenuti, il risultato finale vale l’attesa.

Grazie a questo trattamento, che può essere effettuato su qualsiasi tipologia di capello, è infatti possibile avere una chioma luminosa e tendente a incresparsi di meno anche quando le condizioni atmosferiche favoriscono questo effetto.

Quanto può costare la stiratura alla cheratina? I prezzi specifici cambiano di salone in salone, ma si può parlare in generale di un costo che raramente supera i 120/150€.

Stiratura chimica dei capelli: ecco come effettuarla e quali sono gli effetti

Chi vuole una soluzione definitiva può optare per la stiratura capelli chimica, conosciuta anche con il nome di contro-permanente. Grazie a questo trattamento è possibile dimenticare per lungo tempo il problema del crespo e del riccio ribelle.

Prima di effettuare la stiratura capelli chimica è fondamentale permette al proprio hair stylist di fiducia di effettuare un’analisi del capello, per capire quale principio attivo utilizzare. Le soluzioni al proposito possono cambiare a seconda della tipologia di capello e del sesso.

La stiratura definitiva fa cadere i capelli?

La stiratura capelli chimica, se effettuata da un professionista, non fa cadere i capelli. Dopo averla effettuata – meglio non farla quando il cuoio capelluto è fresco di shampoo – può essere consigliabile sottoporsi anche a un trattamento alla cheratina, soprattutto se i capelli appaiono secchi e sfibrati.

Un consiglio professionale finale consiste nell’evitare le tinte a base di ammoniaca dopo aver effettuato una stiratura chimica. In questo modo si combatte infatti il rischio di indebolire eccessivamente i capelli e di soffrire di fastidiosi pruriti alla testa.

La stiratura chimica non interviene sulla struttura naturale dei capelli in ricrescita, motivo per cui può il trattamento può essere ripetuto dopo qualche mese dalla prima seduta.