40 modi super cool per indossare un taglio a scodella!

Cerchiamo di saperne di più sul taglio a scodella, uno stile di capelli che sta tornando prepotentemente di moda: tutti i pro e i contro!

1 di 9

taglio-a-scodella taglio-a-scodella

Si chiama “bowl cut”, ma a noi piace, più idealmente, parlare di “taglio a scodella”. Si tratta di uno dei look maggiormente più alla moda. E anche se queste acconciature non sono certamente tipologie di capelli semplici da sfoggiare e da mantenere, e anche se alcune donne potrebbero non avere alcun beneficio da ciò, è opportuno cercare di ricordare come, in realtà, possa ben trattarsi di una ghiotta alternativa per poter apprezzare il vostro hairstyle. Ma quali sono i punti di riferimento dovete prendere in dovuta considerazione per poter abbellire il vostro look con un bel taglio di capelli a scodella?

Cosa è il taglio a scodella?

Il bowl cut, che in Italia è chiamato più bonariamente come “taglio a scodella”, è un particolare stile di capelli che è molto di moda negli ultimi anni. La principale fonte di ispirazione è rappresentata – anche se non tutte lo sanno! – dal tipico look dei ragazzini inglesi che nei primi anni Quaranta consegnavano i giornali a domicilio (e non è un caso che uno dei principali termini di riferimento di questo stile di capelli è anche quello di “page boy cut’”). Naturalmente, da tali origini in poi, il taglio a scodella è stato recuperato e ripresentato in tantissimi modi, e anche recentemente non sono certamente poche le stelle del cinema e della musica e della moda che lo hanno sfoggiato con particolare soddisfazione!

17-silver-blonde-bowl-cut 17-silver-blonde-bowl-cut

Cosa dovete sapere prima di scegliere un taglio a scodella

Purtroppo, il taglio di capelli a scodella, per quanto tendenzialmente molto bello e geometrico, non è certamente un taglio di capelli semplice da portare. In primo luogo è bene ricordare che è un taglio consigliato solamente a quelle ragazze che hanno capelli lisci di natura e non troppo voluminosi, poiché altrimenti il rischio sarebbe quello di allontanarsi drasticamente dal risultato sperato (il nostro riferimento è, per quanto intuibile, a quelle donne che hanno i capelli molto ricci e molto voluminosi).

In secondo luogo, ricordate che un taglio a scodella è prevalentemente consigliato alle donne che hanno un viso molto regolare: le donne che invece hanno un viso molto rotondo potrebbero non beneficiarne, poiché lo stile accentuerebbe la forma tonda, creando un effetto “palla”.

Ricordate anche che mantenere questo taglio non è facilissimo, poiché è necessaria una cura costante. Pertanto, è sicuramente raccomandabile passare dal parrucchiere almeno una volta al mese per poter riprendere le lunghezze e la frangia che, se lasciate a loro stesse, finirebbero con il rovinare l’armonia del taglio conferendovi un aspetto disordinato e poco curato.

Fotogallery

A questo punto, non ci resta che chiudere il nostro odierno approfondimento presentandovi 40 diversi modi di ottenere il massimo dal vostro taglio a scodella. Come sempre abbiamo l’opportunità di ricordarvi, cercate di sfogliare la gallery alla ricerca di qualche stile che possa fare al caso vostro, e cercate di “immaginarvi” alle prese con questo look. Fatto ciò, parlatene con il vostro parrucchiere e fate in modo di condividere con lui tutti i vantaggi e… i rischi, derivanti da un bel bowl cut!

1-ash-blonde-bowl-cut 1-ash-blonde-bowl-cut

1 di 9