Tingersi i capelli da sola: ecco cosa ti serve!

Se volete tingervi i capelli da sole è sufficiente prestare pò di accortezza e predisporre il giusto materiale!

colore capelli a casa colore-capelli-a-casa

Vuoi tingerti i capelli da sola? Bene! È l’occasione giusta per ridare un immediato tono al tuo look senza dover attendere di recarti dal parrucchiere e, per giunta, potrai farlo risparmiando sulla “parcella” del tuo professionista di fiducia. Tuttavia, è bene sapere anche un’altra cosa: tingersi i capelli da sola è diventato facile grazie ai tanti prodotti in commercio, ma necessità di un po’ di applicazione e un minimo di attrezzatura.

Ecco dunque cosa ti serve per tingerti i capelli da sola!

tinte capelli tinte-capelli395235

Tinta per capelli

Naturalmente, il primo “ingrediente” è la tinta per capelli. Potete acquistarne una in supermercato, farmacia, parrucchieri, erboristeria e tanto altro ancora. Adottatene una possibilmente naturale, e del colore che – naturalmente! – desiderate raggiungere.

Leggi anche: Colore capelli, il parere dell’esperto per il 2015!

Kit

Molte tinte per capelli hanno all’interno delle loro confezioni i kit per potersi arrangiare in ambito domestico. Se così non fosse, attrezzatevi con un beccuccio che possa dosare la tinta, e un pennello per poter distribuire il colore in modo uniforme.

Mantellina

Se volete evitare di macchiarvi il resto del corpo e i vestiti, attrezzatevi anche con una mantellina in plastica: è l’ideale per poter prevenire le macchie sulla pelle e sui vestiti, e ridurre in tal modo il rischio di subire danni.

Guanti in lattice

Togliere la tintura per capelli dalle mani e dalle unghie è un’impresa mostruosa. Meglio quindi proteggersi con dei guanti in lattice monouso, grazie ai quali non correrete alcun rischio e potrete così applicare comodamente e serenamente la vostra tinta per capelli.

Cuffia

La cuffia è fondamentale per poter proteggere i capelli appena tinti. In questo modo potete fare le altre faccende di casa senza preoccuparvi eccessivamente. Inoltre, la cuffia applicata sul dopo-tinta permetterà al colore di agire in maniera più opportuna, visto e considerato che il calore che si formerà sotto la cuffia aprirà le fibre capillari e supporterà la migliore applicazione del colore.

Leggi anche: Forfora? Ecco 5 shampoo per contrastarla!

Tutto qui? Certamente! Non dimenticate, tuttavia, che il miglior ingrediente per farsi la tinta dei capelli da sola è la pazienza e un minimo di abilità. Se pertanto è la prima volta che sperimentate la tinta per capelli, fatevi aiutare da un’amica con un pizzico di esperienza in più. Dopo una o due applicazioni sarete sufficientemente abili dal poter gestire con adeguatezza e senza indugi la propria tinta preferita, risparmiando sul vostro portafoglio e – perché no – riscoprendo il piacere di prendersi cura di se stesse… partendo dalla chioma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *