Capelli corti

30 stili di bob inversi che potete sperimentare fin da subito!

Nuova collezione di stili di bob inversi o invertiti che potete sperimentare già dal mese di febbraio!

1 di 32

bob inverso

Che li si chiami bob inversi o invertiti, poco cambia: si tratta di un taglio di capelli particolarmente alla moda, che tantissime donne vip di tutto il mondo hanno scelto di adottare negli ultimi anni, con crescente convinzione, al fine di contraddistinguere il proprio look in maniera chic e in modo definitivamente seducente. Più corto sul retro e più lungo davanti, il bob inverso o invertito può dunque offrire una geometria davvero di grande personalità e seduzione, facilmente adattabile a qualsiasi capo. Cosa aspettate, allora, a guardare la nostra fotogallery e a scegliere quel che fa maggiormente per voi?

Sfogliando la collezione di scatti fotografici che abbiamo scelto oggi di condividere con voi, vi renderete facilmente conto di quanto possa essere facilmente personalizzabile un bel taglio di capelli corti invertiti. Ad esempio, vi consigliamo di valutare la possibilità di adottare o meno una bella frangia, soprattutto se sufficiente voluminosa – come va di moda oggi – e che possa arrivare dunque a sfiorare le sopracciglia. Si tratta di una soluzione molto giovanile e in grado di concentrare le attenzioni sul vostro sguardo (pertanto, fate anche attenzione a truccarvi ad hoc, valutando come orientare il vostro make up sugli occhi).

capelli9939

Un altro elemento di grande personalizzazione è naturalmente rappresentato dal volume. Potete scegliere di realizzare un volume minimale, sfilando e scalando abbondantemente la chioma, oppure giocare con i volumi, soprattutto nella parte posteriore, dove l’angolo verrà smussato proprio da una chioma più presente.

E che dire dei colori? Quest’anno il ventaglio di tonalità che potreste adottare è davvero molto ampio e interamente convincente. Potete dunque scegliere di predisporre un colore più sobrio, magari facendo in modo di partire dal vostro tono di base e arricchendolo con qualche tocco di lucentezza, oppure dare un tocco di maggiore aggressività e personalità: nella nostra fotogallery, ad esempio, non farete certamente fatica nell’individuare un bel colore fucsia o uno viola.

Il segreto per scegliere il miglior bob invertito è, ancora una volta, quello di concentrare grandi sforzi sulle esigenze di personalizzazione del taglio. Evitate pertanto di cadere nella facile tentazione di “sposare” il primo bob che vedete con positività: spesso anche i tagli che su schermo possono sembrare più seducenti e affascinanti, calati sulla vostra chioma si rivelano dei mezzi disastri.

Meglio invece dedicare all’hairstyle il giusto tempo, parlandone magari con il vostro parrucchiere di fiducia.

2db71272e854c07cf4a0e26e1adc9614

1 di 32

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche