Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

Colori capelli: i toni più caldi per questa parte finale d’inverno

Acconciature

Colori capelli: i toni più caldi per questa parte finale d’inverno

Ecco i migliori toni caldi di capelli per sfoggiare una capigliatura di straordinario fascino per questa parte finale di stagione!


1 di 55

Chi l’ha detto che la stagione fredda richiesta per forza dei toni freddi? A nostro giudizio, soprattutto in questa parte finale di inverno, è vero proprio il contrario: durante l’ultima parte di inverno val la pena sperimentare una bella tonalità calda, con la quale sarà possibile cercare di arrivare comodamente e con gradimento alla prossima primavera. Cerchiamo allora di studiare insieme le migliori opportunità per giungere in primavera con tre diversi colori da valutare assolutamente!

Marsala

Il marsala è stato uno dei colori al top nel corso dell’ultimo anno, e crediamo che possa dare grandi soddisfazioni anche nel 2017. Si tratta però di un colore piuttosto impegnativo, che è possibile inserire nella propria capigliatura con schiariture parziali in zone strategiche, poi tonalizzate con color marsala. Questa tonalità può inserirsi molto bene sulle basi naturali castane o su quelle castane scure, generando immediati benefici a tantissime donne. In particolar modo, questo colore sembra essere più indicato per donne dai colori caldi, mentre va adottato con particolare cautela sulle donne con colori freddi, poichè il rischio è quello di generare una dissonanza.

Per quanto invece riguarda i tagli che possono valorizzare al meglio questo look, ricordiamo che si tratta di un tono ideale su tagli scalati lunghi o medio lunghi, così da poter generare adeguato movimento e valorizzare l’effetto chiaroscuro e la multi-sfaccettatura del colore che deriverà dalla sua applicazione. Può comunque essere straordinariamente appropriato anche sui tagli di capelli corti, come colore totale: in questo caso il marsala creerà un effetto di sicuro impatto!

Espresso

Del marsala abbiamo parlato diverse volte in passato, mentre il protagonista di questa seconda parte del nostro approfondimento è una sorta di “esordiente”: si tratta dell’espresso, davvero ideale su basi castane o su basi castano scuro. Si può inoltre dare vita a un colore totale o movimentato con schiariture o flamboyage, consigliano gli esperti.

Per quanto attiene i riferimenti estetici, si tratta di una colorazione molto semplice da adottare, che può valorizzare sia i visi sia i colori delle donne tipicamente olivastre. Ulteriormente, può valorizzare anche le donne con un incarnato chiaro. Sul fronte dei tagli che possono valorizzarlo di più, l’espresso rende molto bene sui tagli di capelli lunghi scalati o sui tagli di capelli medio-scalati.

Sombré

Un altro grande protagonista del 2017 è il sombrè, un colore davvero molto seducente, ottenibile attraverso l’effettuazione di una schiaritura perfetta: uno sfumato naturale sulle lunghezze di al massimo due toni più chiaro rispetto al colore base base della capigliatura. Complessivamente, l’effetto deve dare l’idea di un’ombreggiatura leggera, generando delle sfumature calde, dal cioccolato al caramello al miele, sula base della tonalità naturale.

Il sombrè è una colorazione molto semplice da indossare e da adottare, in ogni stagione. Trattandosi anche di un tono abbastanza versatile, potete facilmente declinarlo più o meno chiaro sulla base dell’altezza di tono della base dei capelli: si tratta di un vero e proprio passepartout, donando a donne con incarnato caldo. Può comunque adattarsi appropriamente anche nei confronti delle carnagioni chiare.

Per quanto concerne i tagli che valorizzano maggiormente questo colore, ricordiamo come il sombrè sia adeguatamente apprezzabile sui capelli lunghi leggermente scalati, asciugati con delle onde leggere. È inoltre una tonalità perfetta anche su tagli di capelli medi, a patto che la piega conservi un bel movimento naturale e dinamico.

A questo punto non possiamo che consigliarvi di guardare le foto che abbiamo usato per corredare i nostri approfondimenti di cui sopra. Cercate di comprendere meglio quali siano le tonalità di cui abbiamo parlato e cercate di capire se possano o meno essere di vostro gradimento. Quale stile preferite? Fateci sapere che ne pensate!

1 di 55

More in Acconciature

To Top