Tendenze

Nuovo trend di capelli, l’ombre hair si ripropone anche nel 2015 [FOTOGALLERY]

Un nuovo approfondimento sull’ombre hair, uno degli stili più cool per il 2015!

ombre hair

Le sfumature dei capelli hanno rappresentato – e continueranno a farlo ancora per diverso tempo – una delle tendenze preferite dalle donne di tutto il mondo. Ma, dopo una vera invasione di shatush e balayage, è forse giunto il momento di cambiare la propria tecnica di decolorazione, per approcciare a quella, più ad effetto, dell’ombre hair, una modalità di schiaritura che ha lo scopo di rendere il colore della chioma particolarmente luminoso, ed equivalente (estremizzato, per certi versi) all’effetto che si otterrebbe al termine di una lunga estate trascorsa sotto i raggi del sole (ma senza i danni che un’esposizione prolungata potrebbe arrecare).

Leggi anche: 5 app per trovare lo stile di capelli giusto per voi

L’ombre hair è particolarmente indicato per le chiome naturali che desiderano poter mantenere un tocco di naturalezza, senza tuttavia rinunciare alla possibilità di approcciare ad uno stile chic. La tecnica di schiaritura, così come le altre di cui sopra, sembra potersi allineare preferibilmente sulle chiome lunghe, ma anche i tagli corti potranno ottenere grandi soddisfazioni dalla scelta dell’ombre hair. Inoltre, considerando che rispetto ad altre tecniche necessita di un’attenzione e di una manutenzione minore, non possiamo che consigliarlo anche alle donne un po’ più pigre, che desiderano ridurre la frequenza dei loro passaggi dal parrucchiere.

Per poter effettuare l’ombre hair è sufficiente seguire le stesse indicazioni che vengono già elaborate con lo shatush, con la differenza che mentre lo shatush cerca di impattare gradualmente su tutta la chioma, con l’ombre hair si punta preferibilmente (e quasi esclusivamente) sulle punte, che vengono così separate dal resto della chioma. Pertanto, mentre nello shatush puntiamo a disporre di riflessi che possono imitare il naturale schiarirsi delle ciocche al sole, nell’ombre hair puntiamo ad avere una netta differenza di tonalità tra le radici e le punte.

L’effetto ottenuto dall’ombre hair sarà particolarmente importante: l’ombre hair servirà infatti ad illuminare il volto e a ravvivare un taglio classico, che a sua volta può essere eseguito a mano, o attraverso una particolare spatola che il parrucchiere utilizzerà per poter spargere il colore tra i capelli in maniera uniforme, ottenendo dunque un risultato finale ancora più armonioso di quanto non avvenga attraverso una lavorazione con le sole mani.

Leggi anche: 12 idee trendy per i capelli medi

Se volete saperne di più sull’ombre hair non vi rimane che consultare la fotogallery che abbiamo preparato per voi: scegliete i tagli e le acconciature che ritenete possano fare maggiormente al caso vostro e… preparatevi ad un 2015 da urlo!

Previous ArticleNext Article
Informazioni biografiche