Connect with us

Nuovi tagli di capelli 2016 su CapelliStyle.it

10 consigli per capelli più sani e luminosi!

Guide

10 consigli per capelli più sani e luminosi!

Ecco a voi 10 consigli per poter avere capelli più sani e luminosi senza fatica!


capelli sani

A tutti è capitato di affrontare dei periodi della vita particolarmente difficili, nei quali non è sempre stato possibile prendersi la dovuta cura della propria chioma o – di contro – nei quali non è sempre stato possibile garantire al proprio cuoio capelluto il giusto grado di rispetto e di relax.

Ebbene, nelle righe che seguono cerchiamo di proporvi 10 regole per avere dei capelli più in forma, e abbandonare così buona parte dei prodotti cosmetici che vengono predisposti per il benessere della chioma ma che, alla lunga, potrebbero condurre a risultati indesiderati.

Lavare poco i capelli

Hairdresser shampooing woman's hair in salon, smiling, front view, portrait, elevated view

Il primo consiglio può apparire superficialmente “strano”, ma è quanto mai risaputo che lavare troppo frequentemente i capelli, e con prodotti troppo aggressivi, è il primo passo per condurli in una situazione di stress. Se pertanto non avete sottoposto il cuoio capelluto e il vostro capo a scenari particolari (ad esempio, una nuotata al mare o una corsa con conseguente sudata) è sufficiente lavare i capelli 2 volte alla settimana. In questo modo li porrete al riparo da conseguenze stressanti.

Spazzolare spesso

forfora-1

Di contro, è fondamentale cercare di spazzolare frequentemente i capelli (naturalmente, con una spazzola pulita!). In questo favorirete e stimolerete la circolazione del sangue nel cuoio capelluto e, di conseguenza, il nutrimento delle cellule. Fate in modo che la spazzola sia sempre pulita e, se desiderate, procedete a un doppio spazzolamento (prima una spazzola con denti larghi, e poi una con denti più fitti).

Limitare l’uso dell’arriccia capelli

scegliere piastra

Piastre e arriccia capelli dovrebbero essere limitate, ove possibile. I capelli sottoposti a questo tipo di trattamento vengono infatti condotti in uno stato di graduale inaridimento, anche se prima vengono utilizzati dei prodotti protettivi appositi. Fate pertanto un pò di cautela quando avrete opportunità di utilizzare tali strumenti.

Attenzione alla permanente

capelli ricci

La permanente ed altre tecniche di apparente abbellimento della propria chioma possono in realtà condurre a risultati molto sgraditi sul lungo termine. Parlatene quindi con il vostro parrucchiere e cercate sempre di individuare il metodo meno invasivo per rendervi più gradevoli!

Non sottovalutare la perdita di capelli

telogen-effluvium

Ancora, evitate di sottovalutare la perdita di capelli. Il ciclo di vita di un capello lo conduce naturalmente alla morte e al distacco dal cuoio capelluto, ma quando tale perdita è eccessiva, è bene consultare il proprio medico o un dermatologo. Pur senza allarmismi: potrebbe infatti semplicemente trattarsi di uno squilibrio ormonale o di uno stress piuttosto concentrato: la soluzione è spesso dietro l’angolo, e vi garantirà una nuova e folta chioma!

Limitare le stirature dei capelli

usare la piastra

Così come già accennato per l’utilizzo degli arriccia capelli e delle piastre, le stirature possono condurre a sgraditi risultati, indebolendo la chioma e togliendo vitalità alla stessa. Pertanto, quando volete cambiare tono e forma dei vostri capelli, fate in modo di trovare il giusto equilibrio. Il troppo, anche in questo caso… “storpia”!

Massaggiare la cute

massaggio-cute

Quando lavate i capelli, cercate di massaggiare a lungo il vostro cuoio capelluto. Ovviamente, non graffiate la cute con le unghie, ma utilizzate i polpastrelli per effettuare un soffice massaggio: si tratta di un vero e proprio toccasana per poter disporre di capelli più forti!

Scegliete lo shampoo che fa per voi

lavarsi i capelli senza shampoo

Quando siete al supermercato, in un negozio di prodotti di cosmetica o in un’erboristeria, non scegliete il primo shampoo che capita ma, di contro, provvedete ad acquistarne uno che faccia per il vostro tipo di capello, per la frequenza dei lavaggi e per altre caratteristiche della vostra chioma. Se necessario, domandate un parere ai consulenti presenti.

Limitare le cotonatura

caschetto riccio

Come altre tecniche che abbiamo avuto modo di illustrarvi qualche riga fa, anche la cotonatura può essere molto nociva per i vostri capelli se non è attuata correttamente. Cercate allora di limitare questo genere di “tecnica” alle sole occasioni in cui è realmente necessaria, e fate modo di utilizzare (o far utilizzare) solo prodotti particolarmente di qualità.

Tagliateli spesso

scelta piastra

Anche se volete disporre di una chioma lunga e fluente, è bene ricordare che è buona abitudine tagliare spesso i capelli, in maniera tale che abbiano una crescita più rigogliosa. Cercate quindi di non trascurare la chioma, riconducendola frequentemente dall’hairstylist di maggiore fiducia.

More in Guide

To Top