Acconciature

Tagli capelli lunghi e scalati per l’inverno 2018

Come ottenere il meglio da un taglio di capelli lunghi e scalati per i prossimi mesi: tanti consigli e tante foto da guardare con attenzione!

Dopo alcune stagioni in cui i capelli corti sembravano aver la meglio su tutto (o quasi), i capelli scalati lunghi sono finalmente tornati di grande tendenza, potendo mostrare al mondo la possibilità di ricorrere a hair cut con effetto morbido e naturale… a patto che sia correttamente gestito da un buon hairstylist. Ma quali sono le tendenze più cool in materia di tagli scalati su capelli lunghi? Quali sono i consigli che dovreste tenere in considerazione? E quali errori dovreste evitare?

Cerchiamo di saperne un po’ di più, con un breve focus dedicato a questa tendenza imperdibile per i prossimi mesi!

Capelli lunghi e scalati, ecco il trend al top

In materia di tendenze in fatto di taglio scalato sui capelli lunghi, probabilmente il trend più contemporaneo e gettonato è quello che prevede di mantenere maggiore pienezza nella parte finale del capello, evitando così le punte alleggerite, come invece si era soliti fare una volta.

Per quanto concerne gli effetti che si possono ottenere scalando i capelli lunghi se sono lisci, in linea di massima può essere opportuno ricordare che la chioma tende ad avere una maggiore texture e volume, e quindi un effetto di movimento che va molto di moda in questi mesi. Se invece i capelli lunghi sono leggermente mossi, sarà possibile enfatizzare tali onde dando una maggiore definizione. Infine, se i capelli lunghi sono leggermente ricci, il capello apparirà più lungo rispetto alla lunghezza reale, donando una sensazione di maggiore estensione.

Come gestire il proprio taglio scalato lungo

Contrariamente a quanto pensano molte persone, il taglio scalato lungo non richiede alcuna particolare manutenzione, ma solamente l’utilizzo di prodotti per lo styling che possono essere mousse o creme, a seconda della tipologia del capello e di styling che si vuole realizzare: se non sapete da che parte rivolgere la vostra attenzione, è sempre opportuno domandare una consulenza al vostro hairstylist di maggiore riferimento, che potrà certamente indicarvi la soluzione preferenziale. Tutte le principali case produttrici hanno da tempo sviluppato prodotti ad hoc, e non mancherete di trovare facilmente quel che fa per voi!

Consigli di stile per un taglio scalato lungo

Prima di lasciarvi con una nuova gallery dei tagli di capelli scalati lunghi, occupiamoci di qualche consiglio di stile finale.

Se per esempio avete un viso dalle linee particolarmente tondo, l’obiettivo che dovreste conseguire con un taglio di questo tipo è lavorare con linee che tendono ad allungare i lineamenti, e con scalature che danno volume sulla sommità, evitando invece frange e ciuffi che tendono invece ad accorciare e allargare la forma del viso.

Se poi avete la fortuna di avere un viso ovale, potete ricorrere con maggiore facilità a più tecniche di taglio e di forma, senza particolari difficoltà. Se infine avete un viso allungato, meglio rivolgere la propria attenzione su una lunghezza massima alle spalle e lasciare il ciuffo più lungo, con la scalatura che dovrà iniziare dallo zigomo in poi: in questo modo eviterete di accentuare la lunghezza dal viso, e ammorbiderete i lineamenti, dando l’impressione di un viso meno lungo.

Qualsiasi sia la vostra caratteristica di viso, ricordate che è comunque sempre opportuno lasciare i capelli e la forma quanto più naturali possibili, utilizzando al minimo spazzole e pettine, in maniera tale da enfatizzare lo stile easy che va molto di moda anche in questi mesi.

In conclusione, in riferimento al tipo di colorazione con cui il taglio scalato lungo rende ancora meglio, probabilmente bisogna puntare con maggiore enfasi a dare più luce al contorno del viso, senza scurire le punte come si è visto finora…

Previous ArticleNext Article