3 acconciature perfette per gli abiti corti

Molto spesso ci si trova in difficoltà con i propri capelli, che siano lunghi, corti o di media lunghezza non si sa mai come poterli abbinare all’outfit o come sistemarli per avere un look mozzafiato.

Quello che molte persone non sanno è che ogni acconciatura ha il suo abito abbinato che rende il tutto perfetto, così come make up e smalto per le unghie. Infatti, sono proprio i piccoli dettagli che fanno davvero la differenza.

I capelli e gli abiti hanno in comune la caratteristica di riuscire a nascondere o esaltarealcune parti del corpo, come per esempio spalle, collo, braccia e schiena.

Sono di seguito elencate tre acconciature ritenute perfette per gli abiti corti.

Taglio corto chiama abiti corti

Negli ultimi anni il taglio corto è tornato di moda. Bisogna sapere che questo taglio ha moltissimi vantaggi, primo tra tutti il viso che viene completamente liberato, ma riesce anche ad accentuare i lineamenti del collo.

Gli abiti corti si sposano perfettamente con i capelli corti, perché riescono a valorizzare anche le gambe. Creano l’accoppiata perfetta per un look super cool senza eguali e donano un aspetto più giovanile.

Altri abiti che possono stare bene con i capelli corti sono tutti quelli con volant o stampe floreali, che vanno ad esaltare la femminilità. Anche i tessuti sono altrettanto importanti, infatti, abiti morbidi, scivolati, soprattutto con colori pastello, sono perfetti per dare risalto ai capelli corti.

Inoltre, un taglio modello Bardot è perfetto con abiti senza spalline per esaltare viso, collo e spalle. Crea anche un grande effetto di eleganza e sensualità, di cui una donna con i capelli corti non può fare a meno.

Un abito romantico per un raccolto perfetto

Per le donne con i capelli lunghi c’è sicuramente più scelta. Queste ultime, infatti, possono optare per diverse alternative, come raccogliere i capelli con trecce e code di ogni genere. I capelli lunghi permettono davvero di dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività.

Per un abito corto risultano molto adatte le acconciature con le trecce, che possono essere adeguate all’occasione. Infatti, che sia di sera o di giorno, la treccia è sempre un ottimo modo per mantenere i capelli in ordine e far risaltare il viso.

Il raccolto morbido è un’ottima idea per puntare tutto su spalle e volto quando si indossa un abito corto. È molto facile da realizzare e riesce meglio su capelli ondulati, inoltre la particolarità di questa acconciatura è che non richiede una pettinatura di partenza perfetta e ordinata, anzi, tutto il contrario.

Cord knot perfetto per gli abiti corti

Il cord knot è una novità assoluta, presa d’assalto negli ultimi tempi. Questa acconciatura è stata utilizzata da moltissime star del cinema, ma anche da influencer di tutto il mondo, definendola un’acconciatura anti caldo.

Per realizzare un cord knot perfetto, che oltretutto sta molto bene con gli abiti corti, basterà fare una semplice coda di cavallo, dare un po’ di volume nella parte alta della testa e con un po’ di manualità si potrà creare il semplice intreccio che lo caratterizza.

Questa acconciatura è perfetta per ogni occasione e adatta a qualsiasi abito corto, che sia un mini dress più sbarazzino di giorno, o che si tratti di un tubino elegante indossato di sera.

Per avere un cord knot perfetto è necessario avere i capelli medio lunghi, altrimenti con un capello troppo corto si rischia di non ottenere il risultato sperato, mentre un capello troppo lungo andrebbe a creare un effetto too much.

Il cord knot tende a valorizzare il viso, il collo e le spalle,per questo si accosta molto bene ad abiti dalla scollatura profonda o senza spalline.