unghie stiletto

50+ unghie a stiletto da provare subito (o quasi…)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi piacciono le unghie a stiletto? Si tratta certamente di una scelta molto particolare, di gran moda negli Stati Uniti e in altre parti del mondo. Ma in che modo è possibile ricreare questo genere di unghie? In che modo è possibile ottenere i migliori risultati da una forma che molte appassionate della nail art vorranno alle loro mani?

Cerchiamo di saperne un po’ di più, con qualche semplice consiglio per poter ricreare questa forma molto particolare, e vediamo insieme una bella gallery di oltre 50 esempi di unghie a stiletto che potreste provare subito!

Come fare le unghie a stiletto

Cominciamo… dalla base! Per poter realizzare delle unghie a stiletto avete innanzitutto bisogno di una lima apposita per le unghie, che andrete ad utilizzare esclusivamente per queste operazioni. Iniziate a limare i lati della vostra unghia, che dovrà naturalmente essere abbastanza lunga per poter fare tutto il lavoro, fino a che non riuscirete a formare la tradizionale forma affusolata. Cercate di procedere con calma, ottenendo un bel lavoro simmetrico. Per aiutarvi potete applicare un punto di smalto sull’apice dell’unghia: vi supporterà nella realizzazione di un miglior lavoro ad effetto!

Che smalto usare?

Una delle principali caratteristiche delle unghie a stiletto è rappresentata dal fatto che, anche senza “appesantirle” di smalti lucidi molto evidenti, si faranno riconoscere ben presto! Pertanto, partendo da questo dato di fatto, il nostro suggerimento non può che essere quello di non esagerare con la colorazione delle unghie, a meno che non vogliate creare un effetto davvero shock, o non vogliate preparare questo genere di colorazione per una occasione particolare.

50+ foto da cui prendere la giusta ispirazione!

Concludiamo il nostro approfondimento sulle unghie a stiletto proponendovi – come nostra abitudine! – una bella serie di oltre 50 scatti  che, siamo certi, andranno ad arricchire la vostra scelta per questo genere di forma di unghia. Se trovate qualcosa che vi aggrada, provate a realizzarla (magari, per la prima volta, con l’aiuto di una buona estetista) e fateci vedere il risultato!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Capelli Style, il magazine online di riferimento su tagli di capelli, acconciature, mode e colori!