Capelli ricci gioie e dolori! Care amiche ricce, lo sapete bene che è difficile gestire la massa di capelli che abbiamo. A volte i ricci non vengono, a volte vengono crespi, altre volte per nulla definiti. E allora come facciamo per fare in modo che ogni volta che laviamo i capelli otteniamo dei ricci perfetti? Vi suggeriamo alcune regole d’oro da seguire pedissequamente!

Lavare i capelli nel modo giusto

Il lavaggio è il primo passaggio per far venire bene i nostri ricci. Bisogna lavare i capelli con uno shampoo adeguato e per nulla aggressivo. Quindi quando andiamo a comprare uno shampoo concentriamoci a leggere l’INCI (l’etichetta). Prima regola: no a solfati e siliconi. Inoltre è bene lavare i capelli non più di due volte a settimana e non strofinare le lunghezze; bisogna, infatti, solo lavare il cuoio capelluto e far scorrere lo shampoo per pulirle.

Le maschere idratanti sono nostre alleate

I capelli ricci devono essere sempre idrati nel modo corretto. largo spazio quindi all’utilizzo di maschere idratanti e ristrutturanti!

Il balsamo, il nostro migliore amico

Il balsamo è un alleato a cui nessun capello riccio dovrebbe rinunciare. Non solo ammorbidisce i capelli e facilita il districamento ma consente di garantire la giusta idratazione.

Evita di spazzolare i capelli da asciutti

Per evitare di rompere i riccioli, scegli un pettine a denti larghi, e pettina soltanto i capelli quando sono bagnati. Inizia a sbrogliare le punte e poi di nuovo alle radici.
Per districare bene i capelli, ti consigliamo di spazzolarli subito dopo che hai messo il balsamo in modo da apportare meno danni ai tuoi capelli.

La giusta asciugatura

Per rimuovere l’acqua in eccesso dai capelli, dimentica i classici asciugamani in cotone perché aumentano l’effetto crespo, preferisci piuttosto una t-shirt o un asciugamano, preferibilmente in microfibra naturale. Per l’asciugatura scegliamo un’asciugatura all’aria aperta o un asciugacapelli, ma solo con un diffusore e mai a temperatura troppo alta.

Usa un prodotto senza risciacquo

Se vuoi dei ricci perfetti, ti consigliamo di usare un prodotto da applicare sui capelli bagnati senza risciacquo. Ce ne sono tanti in commercio, da preferire sempre i prodotti naturali e senza siliconi.

Un dolce risveglio

Al mattino quando ci svegliamo, i nostri capelli si svegliano col piede sbagliato. Come fare perché i capelli non si rovinino durante la notte? Prima di tutto preferisci una federa in raso o in seta perché una federa di cotone provoca attrito e sfalda il riccio. Cercate poi di dormire con i capelli legati facendo una coda di cavallo nella parte superiore della testa