Acconciature invitata matrimonio: 10 stili diversi per ogni esigenza!

Sì sa, in estate ci sono tanti matrimoni e un elemento fondamentale per sposi e invitati è l’acconciatura. Il matrimonio è un giorno sicuramente molto importante… e non solo per la vita delle principali protagoniste: l’evento può infatti essere la giusta occasione per mettersi in luce e in mostra, mostrando magari un’acconciatura particolarmente romantica e delicata.

acconciature trecce

acconciature trecce – foto credit @missysueblog

Abbiamo individuato 5 diversi stili di acconciature, sulla base della personalità dell’invitata. Ad esempio, l’invitata riservata potrebbe adottare onde morbide e semplici, mentre l’invitata più attenta alla moda dovranno osare, magari con una coda di cavallo molto alta, e ciuffo anni Ottanta.

L’invitata festaiola dovrebbe spingere il pedale dell’acceleratore sul volume, osando con dei riccioli liberi, mentre l’invitata gipsy potrebbe adottare uno styling beach waves, onde ipernaturali e treccioline.

E per un tocco deciso: bandana sulla fronte. C’è infine l’invitata più tradizionalista. Per costei, via libera al raccolto alla nuca e chignon, volume soft al centro della testa e continui richiami al bon ton.

acconciature matrimonio

acconciature matrimonio – foto credit @missysueblog

Come risulterà intuibile, non essendoci una vera e propria guida di riferimento per le acconciature da invitate al matrimonio, non potrete – anche questa volta – che affidarvi al vostro parrucchiere di fiducia, condividendo con lui l’importanza di questo evento e, magari, cercando di rilanciare il vostro look attraverso la scelta di un nuovo hairstyle. Guai tuttavia a sperimentare a scatola chiusa: il rischio di diventare bersaglio di facili critiche è dietro l’angolo!