Come apparire più giovani con il giusto taglio di capelli

Una fotogallery con alcuni stili di taglio di capelli da valutare se volete ringiovanire qualche anno.

Come apparire più giovani con il giusto taglio di capelli

Se volete apparire più giovani senza ricorrere ad artifici chimici, sappiate che una pettinatura può davvero fare miracoli. Insomma, per guadagnare qualche anno rispetto a quanto indicato sulla carta di identità, non è necessario ricorrere necessariamente a interventi di chirurgia estetica, ma più semplicemente individuare l’hairstyle più indicato per il proprio viso. Ma come fare?

“Come dimostrato dalle più grandi star internazionali che modificano frequentemente il loro look, basta una scelta sbagliata per ottenere l’esatto effetto contrario, sembrando persino invecchiate”.

Ed effettivamente, sfogliando la fotogallery che abbiamo avuto modo di individuare per voi, potete facilmente rendervi conto che la scelta di un taglio di capelli più o meno adeguato sarà in grado di far spostare l’ago della bilancia in misura notevolmente vantaggiosa o… meno.

Ma è possibile individuare delle regole di bellezza che possano finalmente contribuire a garantirvi un miglior aspetto, una volta superati i 40?

Naturalmente, non vi è una risposta univoca. Tuttavia è pur vero che esistono alcuni tagli che vi faranno guadagnare qualche anno: si pensi al taglio alla garçonne, al bob cut, al caschetto classico o in versione allungata, al long bob molto in voga negli ultimi anni e tanti altri stili corti o medio corti, che potranno ben rispondere alle vostre esigenze di stile.

E se invece preferite delle lunghezze più estese? Anche in questo caso, nessuna paura. Potete infatti ringiovanirvi di qualche anno andando a optare per un carré pari o scalato, a seconda dei gusti. Occhi aperti anche sulla frangia, un tradizionale elemento in grado di ringiovanire, riuscendo a coprire le rughe che segnano la fronte. Se infine non potete dare l’addio ai capelli lunghi, potete cercare di curarli in maniera impeccabile, magari unendo il tutto alla possibilità di approcciare a una tonalità di colorazione o decolorazione su singoli ciuffi, per poter disporre di un aspetto più giovane.

Considerando che non esiste una risposta “buona per tutti”, l’obiettivo non potrà che essere quello di individuare un taglio di capelli che possa ben adattarsi alle vostre caratteristiche del viso e di stile. Evitate pertanto tagli geometrici se aveva capelli troppo folti, mentre se avete capelli fini preferite i tagli scalati. Detto ciò, fatevi aiutare da un buon parrucchiere di fiducia, e non abbiate alcun dubbio sulla possibilità di rinnovare il vostro look.

Short textured hair for my beautiful client #texture #highlights #shorthair

A post shared by Jodie Raper (@jodie_r_hair) on

Totally should have taken a before photo on this gem. Deb seriously has enough hair for 3 people. Her biggest challenge was the thickness, that it got puffy, it felt chunky and hard to manage. She had a Bob. Imagine her before photo, from ear down have a huge bulk of hair. We just cleaned up the top and fringe area, but the back and below, we took a good 4 inches off. Giving her that perfect "S" in shape, is what I call it. Even though Bob and I are besties, she felt like it was still too much hair. So we gave her a more sleek easy to tuck pixie. Even if she didnt tuck the cut was still full of style. She doesn't like a lot of texturizing or thinning, so we kept it fuller but still was able to give her softness and movement. We blow dried with Blend Defrizz. And finished it with a touch of paste from Blend. More for hold so she doesn't puff out. Especially with the summer humidity. She was sass-a-licious!! #keunecolor #keuneedu #keunenamerica #reallifeclients #howdoyoukeune #productjunkie #blend #hanzonation #pixie #shorthair

A post shared by Allison Martin Booth (@allisonmartinbooth) on

tagli bob

Nuova gallery con 15 tagli bob da non perdere!

20 tagli di capelli corti per prepararvi al mese di settembre!

tagli corti settembre