Bimbo taglia i capelli per sostenere la sua maestra nel periodo di chemioterapia

Questa è la storia di un bimbo che ha espresso massima solidarietà nei confronti della sua maestra; la donna sta affrontando un periodo di chemioterapia per il quale ha dovuto tagliare i capelli molto corti. Il suo alunno però ha pensato a un modo per farla stare meglio.

Leggi anche: Padova: bambina di 8 anni taglia i capelli per donarli ai pazienti oncologici

Bimbo taglia i capelli per sostenere la sua maestra

Gabriele, un bimbo di 6 anni, è tornato a casa da scuola e ha detto ai suoi genitori quanto segue:

Mamma, papà, mi tagliate i capelli cortissimi come la maestra?

Sofia, la maestra 35enne del bambino, sta combattendo con il Linfoma di Hodking e per questo motivo sta affrontando un percorso di chemioterapia; così una volta in classe ha raccontato a cosa si sottopone:

Una volta a settimana devo fare una cosa un po’ difficile, ma il resto della settimana ci divertiamo insieme.

Gabriele è un bambino molto empatico e quando ha capito che nelle parole della sua maestra c’era qualcosa che non andava ha iniziato a chiedere quale fosse il motivo della sua assenza. I genitori gli hanno quindi spiegato che la donna si sta curando e per questa ragione ha dovuto tagliare i capelli molto corti. Il bambino non ci ha pensato un attimo e ha chiesto subito ai suoi genitori di poter tagliare la sua chioma per somigliare alla maestra.

bambino capelli maestra chemio

Foto: corriere.it/treviso

Ecco le parole della madre di Gabriele:

Pensavamo fosse un desiderio momentaneo, Gabriele però ha insistito per molto tempo, ha continuato a ripeterci la stessa domanda e quindi noi abbiamo deciso di assecondare la sua richiesta nonostante le case di moda per le quali Gabri fa foto da tempo non fossero d’accordo. Se per lui era così importante allora lo era anche per noi e dovevamo aiutarlo a realizzare questo suo desiderio.

E ancora:

Quando lo ha saputo la maestra Sofia si è commossa: questo gesto di Gabri li ha uniti ancora di più.