Bob e viso tondo: tante soluzioni pronte all’uso!

Avete un bel viso tondo e temete di dover rinunciare a un bel bob corto? Non c’è nulla di più sbagliato, visto e considerato che il bob può essere facilmente personalizzato sulla base di qualsiasi volto, ottenendo un’immediata soddisfazione! Pertanto, guai a pensare che il bob corto non possa adattarsi anche ai visi più paffuti e rotondetti: è sufficiente tenere in considerazione qualche rapido consiglio, e affidarsi alle sapienti mani di un esperto parrucchiere.

Ognuna ha le sue rotondità

Il punto di partenza per poter individuare il miglior bob corto da sottoporre al proprio viso, è comprendere quanto sia effettivamente rotondo il proprio volto. Per far ciò, potete affidarvi anche alla matematica, misurando in centimetri e in millimetri l’estensione e la larghezza del viso. Date un’occhiata anche agli zigomi, che generalmente sono abbastanza paffuti e pieni.

Scalature & co.

Una volta compreso quanto sia effettivamente tondo il vostro viso, potete compiere un passo in avanti e comprendere – magari, in compagnia del vostro hairstylist – come poter approcciare al giusto look. Il nostro suggerimento è quello di evitare tagli troppo lisci e troppo corti, puntando invece su un bel bob corto tendente al medio, eventualmente mosso o, comunque, non troppo “attaccato” ai lineamenti e, soprattutto, adeguatamente scalato per poter creare volume lì dove serve.

Capelli Style, il magazine online di riferimento su tagli di capelli, acconciature, mode e colori!