Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Colori

Capelli biondi: scegliere il colore secondo i trend 2023 e il sottotono della pelle

Vivaci ma versatili, i capelli biondi non passano mai di moda. Ma scegliere un colore biondo per il tono della tua pelle può essere difficile. Ci sono molte tonalità tra cui scegliere: da un biondo naturale adorabile e morbido a un biondo platino accattivante!

La chiave per scegliere il giusto colore di capelli biondi è abbinarlo al tono della tua pelle. Una tonalità di biondo caldo, come il dorato o il miele, si adatta alla pelle dai toni caldi, mentre i toni più freddi come la cenere o il biondo sporco si adattano meglio alla pelle dai toni freddi. Cedi all’impulso di diventare biondo in questa stagione e continua a leggere per sapere come scegliere il colore più adatto a te! 

Considera il tono della tua pelle
Per tono della pelle, non intendo solo il tono della tua pelle superficiale. Concentrati anche sul sottotono della tua pelle. Hai un tono caldo, neutro o freddo? Se non sei sicuro, controlla se i colori della terra come il giallo, l’arancione e l’oro ti stanno meglio del blu, del viola e dell’argento. Se sì, ti inclini verso il lato più caldo. Un modo per sapere che sottotono ha la tua pelle è guardare l’interno del tuo polso e vedere di che colore sono le vene. Se sono blu, hai un sottotono freddo (che sta meglio con i biondi cenere o platino). Se sono verdi, hai un sottotono caldo (che sta meglio con biondi dorati più caldi) e se vedi entrambi i colori, hai un sottotono neutro (che può stare benissimo con una combinazione di biondi caldi e freddi). L’armocromia gioca un ruolo fondamentale.

Considera la shade di biondo
Il colore biondo ha molte sfumature che vanno dallo champagne e oro al miele e fragola. Individua le prime quattro sfumature che ami. Quindi, consulta un parrucchiere per capire quale tonalità si adatta meglio al tono della tua pelle.
Considera i tuoi vestiti
Questo è uno dei modi migliori per capire il sottotono della tua pelle. Preferisci il blu, il viola e altri colori dai toni freddi? Se sì, benvenuto nel fantastico club. Se ti piacciono sia i colori della terra che quelli freddi, probabilmente sei di tonalità neutra. Ciò significa che entrambe le sfumature di sottotono funzionano per te. Ma è molto probabile che ti inclini a un particolare sottotono.
Considera il tuo trucco
Hai un tono freddo ma opti per un trucco caldo per apparire caldo? Se sì, parla con un parrucchiere per capire quale tonalità dovresti scegliere. Non vuoi scegliere una tonalità di biondo e poi farla scontrare con la tua scelta di trucco, vero?

Considera il tuo colore naturale dei capelli
Questo fattore gioca un ruolo chiave se stai pensando di ottenere punti salienti. Devi scegliere un colore che si abbini bene alle tue ciocche naturali. Se sei una bruna, potresti prendere in considerazione l’idea di mantenere le tue radici scure per creare un effetto radice d’ombra. Inoltre, tieni presente che se sei bruna e hai intenzione di colorare completamente i capelli, dovrai decolorare le ciocche. A seconda della tonalità di biondo che stai cercando, potresti dover decolorare i capelli fino a quattro volte. Questo asciugherà i tuoi capelli. Ora sai cosa considerare quando scegli il colore dei tuoi capelli biondi.

Puzza di fritto: come toglierla dai capelli senza lavarli

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure