Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Colori

Capelli ‘biondo ghiacciato’: a chi sta bene questo trend tutto natalizio

Se sei dell’umore giusto per un nuovo colore di capelli drammatico ma non hai ancora deciso quale strada prendere, abbiamo solo la tonalità per te. “Targaryen blonde”, una nuova tendenza del colore dei capelli che sta spazzando sia i social media che i red carpet, è l’ombra che vedrai ovunque questo inverno. Proprio il mese scorso, Megan Fox ha pubblicato una foto che mostrava se stessa indossando il colore, sottotitolando il post, “Una Targaryen troia ma studiosa va a Parigi”, e da allora è decollata.

La “bionda Targaryen”, che è stata indossata da celebrità come Kim Kardashian, Gigi Hadid e, più recentemente, Ariana Grande, è un biondo ghiacciato al suo meglio, ma non è per i deboli di cuore. Curioso di saperne di più? Di seguito, abbiamo chiesto a un professionista di rispondere a tutte le nostre domande sul popolare colore, ad esempio come ottenere una tonalità brillante, come mantenere il colore vibrante a casa e altro ancora.


Qual è il colore dei capelli biondo Targaryen?

La popolare tonalità prende il nome dallo show di successo della HBO “House of the Dragon” e fa riferimento al riconoscibile colore dei capelli biondo gelido per cui la famiglia è famosa. Jamie Mazzei, il direttore creativo di NuBest Salon and Spa a Manhasset, NY, dice a POPSUGAR: “La bionda Targaryen è un colore di capelli molto pallido, quasi bianco”.

Se hai già considerato i modi in cui diventare un membro onorario della famiglia Targaryen, dovresti sapere che ottenere il caratteristico colore dei capelli non è qualcosa che dovrebbe essere tentato a casa e invece richiederà un viaggio al salone. Ottenere la tonalità giusta avrà un aspetto diverso per tutti, a seconda del colore di base naturale. Come per il platino, quelli con i capelli naturalmente più chiari avranno un tempo più facile, mentre quelli con i capelli più scuri potrebbero aver bisogno di essere un po’ più pazienti e distanziare il processo di decolorazione.

“Per chiedere questo al tuo colorista, chiedi una bionda platino all-over e un toner”, dice Mazzei. Aggiunge che molto probabilmente il tuo colorista ti consiglierà di passare al colore in poche visite, piuttosto che solo una, al fine di mantenere la salute dei tuoi capelli durante il processo di schiaritura. Avverte anche che se hai i capelli molto molto scuri (pensa al nero corvino), potresti voler riconsiderare e optare invece per una diversa tonalità di biondo. “Potrebbe compromettere troppo la salute dei tuoi capelli per raggiungere quel livello di biondo.”

Il mix perfetto tra biondo e castano esiste, si chiama Bronde: a chi sta bene?

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure