Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Style

I capelli “da letto” sono la nuova tendenza: come ottenere il look

Per tutte le ragazze pigre là fuori, la fortuna è finalmente arrivata. Sono finiti i giorni dei ricci immacolati e delle acconciature lisce, perché i capelli ‘da letto’ sono tornati. Puoi urlare alleluia e lanciare in aria con gioia il tuo shampoo a secco. La perfezione non è più la tendenza del giorno. Ora si tratta di una ragazza chic vissuta e alla moda.

Pensa a Kate Moss e Alexa Chung con le loro ciocche sciolte e arruffate che non sembrano mai esagerate. Come dice il nome, si tratta di sembrare come se fossi appena uscito dal letto e andassi avanti con la tua giornata. Tuttavia, come ogni acconciatura, c’è del lavoro da fare, ma non preoccuparti, è minimo.

Quindi, come si ottiene l’aspetto apparentemente senza sforzo?

Lo stilista esperto di Live True London, Tyler Moore, afferma che la testata del letto è di tendenza poiché le persone si allontanano sempre di più dai capelli ad alta manutenzione. “I capelli da letto sono quel classico look consumato – pensa che il secondo giorno si asciuga con il phon e dormiva in riccioli”, dice Tyler a Metro.co.uk. “Questo look è stato di nuovo di tendenza quest’anno a causa dell’atteggiamento più naturale e di bassa manutenzione nei confronti della cura dei capelli. Abbiamo visto più tagli e colori che richiedono poco sforzo di styling e hanno un bell’aspetto con una texture naturale. Pensa ai bob o ai tagli di lupo combinati con i colori naturali del balayage. Come accennato in precedenza, c’è un certo sforzo nella creazione delle trecce della testata del letto. Ma a causa del suo aspetto arioso, puoi ottenere tre o quattro giorni fuori dallo stile”.

Come la maggior parte delle cose per i capelli e la bellezza, in realtà ci vogliono pochi passaggi per sembrare naturali e poco impegnativi, ma fortunatamente in questo caso non sono troppi, spiega Tyler. Per iniziare, ti consigliamo di acconciare i capelli o di asciugarli nel tuo stile preferito e assicurati di utilizzare spray per lo styling. Quindi, il secondo e il terzo giorno, puoi rinfrescare leggermente con uno shampoo a secco e un po’ di styling a caldo, se necessario. Assicurati di usare il pennello giusto. Ci piace rinfrescare gli stili ricci con un pettine a denti larghi per garantire che i ricci mantengano la loro forma. Si consiglia inoltre di utilizzare federe in raso o seta per mantenere gli stili. In alternativa puoi usare un po’ di pomata o spray salino sui tuoi capelli naturali ed enfatizzare la tua texture naturale – questo funziona particolarmente bene se hai un taglio di capelli a caschetto. Infine, i prodotti sono fondamentali per creare e mantenere il look.

Pixie Cut: 5 cose da sapere sul taglio più richiesto dalle over 50

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure