Siamo sincere: essere nate con dei bei capelli spessi e fluenti potrebbe offrire a ogni donna una vasta varietà di opzioni, ma non c’è alcun motivo per cui le nostre lettrici dotate di capelli fini e sottili debbano arrendersi!

Ci sono infatti tantissimi stili di capelli adatti alle chiome meno  spesse, che oggi vogliamo condividere con voi, dandovi l’opportunità  di dare uno sguardo alle migliori alternative per capelli sottili: acconciature semplici, ma strategiche, che inganneranno chi vi guarda facendogli credere di avere più capelli di quanti ne abbiate!

Qualche esempio?

Taglio smussato alla lunghezza della spalla

Lunghe ciocche possono appesantire qualsiasi look. Dunque, bene fare in modo di mantenere i capelli sottili alla lunghezza della spalla o poco sopra. Il trucco per le donne che hanno i capelli sottili è quello di adottare un bel taglio smussato, perché le linee in questo caso faranno apparire i capelli più spessi. Per mantenere e amplificare la pienezza, meglio evitare di sovra-texturizzare i capelli con molti strati.

Dirigere i capelli dalla stessa parte laterale

Un altro trucco da provare è cercare di creare l’impressione di una parte laterale della chioma più lunga. Essenzialmente, si tratta di accompagnare tutti i propri capelli su un lato, creando così l’illusione di un maxi volume. Non solo: agendo in questo modo favorirete anche il sollevamento del volume alle radici dei capelli che vengono portati nella direzione opposta!

Pixie Choppy

I capelli più corti sono generalmente più “forti” delle ciocche più lunghe, e quindi anche i capelli molto fini possono beneficiare di un taglio super-corto. In particolare, i tagli Pixie possono effettivamente far apparire i capelli sottili più spessi di quanto non lo siano realmente: provatene uno choppy, con strati irregolari, che possa agevolmente aggiungere volume. Basterà lavorare con un balsamo leggero, dando ai capelli una migliore definizione senza appesantirli.

Bob più lungo sulla parte anteriore

I tagli tendenzialmente corti sono sempre una buona idea se si hanno capelli molto sottili. I bob sono, in particolar modo, un hairstyle senza tempo e possono permettere ai capelli fini di poter assumere forme ben più vivaci di quanto possiate pensare. Con un bob o lob, più lungo nella parte anteriore, si può facilmente accumulare volume in un’unica area della chioma, dando ai capelli l’immagine di maggiore pienezza.

Lob stratificato

Il lob è uno stile di capelli in grado di “funzionare” piuttosto bene su qualsiasi tipo di capelli, e soprattutto sui capelli sottili, considerato che può aiutarvi a incorniciare il vostro viso senza appesantire il look. La stratificazione, poi, può aggiungere del nuovo movimento ai capelli. Sarà sufficiente applicare una stratificazione leggera, mantenendo le estremità smussate e dolci. Utilizzando uno spray texturizzante si potranno ottenere benefici aggiuntivi nella creazione di volume.

lob scuri
lob scuri
lob con ciuffo
lob con ciuffo

Non dimenticare la frangia

Qualunque sia lo stile che si sceglie di adottare, incorporare la frangia è quasi sempre una ottima idea che permetterà di arrangiare al meglio i capelli più sottili. Sarà sufficiente rendere la frangia un po’ più spessa: la frangia pesante aggiunge densità, con pochi colpi di spazzola!