Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Style

Il colore “ibrido” è il segreto (a bassa manutenzione) per coprire i capelli grigi

Anche se odiamo ammetterlo, trovare nuovi grigi tra i capelli è davvero stressante. Una parte di noi vorrebbe abbracciare il cambiamento, ma ad essere sinceri, non siamo pronti a tuffarci a capofitto nella nostra era d’argento. Nonostante ci tingiamo i capelli da anni, siamo anche persone che hanno super bisogno di trattamenti colore a bassa manutenzione.

Significa che andiamo al salone per un ritocco dei punti luce ogni sei mesi circa. Sfortunatamente, la nostra crescita di capelli grigi non vuole allinearsi con quella linea temporale: ci sembra di trovarne una nuova ciocca che spunta dalla sommità della nostra testa ogni pochi giorni rispetto all’ultimo appuntamento.

La tendenza colore “ibrido”

Poi abbiamo letto della tendenza del colore dei capelli “ibrido” che sta spuntando su celebrità come Hailey Bieber e Kim Kardashian. È caratterizzato da un colore di base all-over in un’unica lavorazione che è stato adattato per adattarsi al tuo colore naturale, con riflessi più chiari leggermente dispersi ovunque. È completato da una lucentezza brillante che lo fa sembrare extra costoso.

Secondo Kristen Good, colorista presso il salone Mèche di Beverly Hills, “Il colore dei capelli ibrido è il migliore di tutti i mondi. È una fusione di buio e luce con dimensione, morbidezza e calore o freschezza a seconda di ciò che desideri. Colore dei capelli ibrido è lusinghiero per tutti, perché mette in risalto i tuoi lineamenti e ti dona una luminosità in più”.

In termini di copertura dei grigi, questo differisce dal nostro percorso tipico di ottenere colpi di sole completi o balayage a partire dalle nostre radici, il che rende difficile nascondere la nuova crescita nel momento in cui si apre e più difficile ottenere ritocchi tra le sessioni a colori . La nostra speranza era che il colore ibrido ci rendesse più facile ottenere rapidi ritocchi senza più appuntamenti di quattro ore (e costosi) durante tutto l’anno.

Locs e Dreadlocks, la pettinatura più antica: tutto ciò che c’è da sapere

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure