I capelli moka stanno per invaderci: è arrivata l’ora del più bel colore caldo per i nostri capelli, lunghi o medi che siano, che sia mai stato inventato per le nostre calde estati! E, siccome l’estate è ormai quasi arrivata, non perdere tempo, inizia a provarli per vedere quali sfumature ti stanno meglio. Seguici in questa nostra carrellata di capelli moka!

Gli hairstylist e i capelli moka.

Quelli che decidono quali saranno le acconciature che le star sfoggeranno sulle passerelle più famose nel mondo, hanno lanciato per quest’estate un nuovo colore, molto caldo e dalle tonalità molto naturali, talmente versatile che sposerà le chiome di tutte le lunghezze: i capelli moka!

Capelli moka: ma che tonalità avranno?

I capelli moka avranno come colore base una tonalità scura, una gradazione castana che avrà però la magia di illuminarsi di riflessi più chiari (o poco più scuri nel raro caso si parta da una gradazione base meno scura) che le doneranno un mood orientato all’eleganza ed alla seduzione. Come è facile immaginare il nome della colorazione deriva dal caffè.

I motivi del successo dei capelli moka.

Ciò che assicura un tale successo a questa colorazione che prende spunto dalle miscele di caffè non è tanto la caratteristica di poter spaziare dalle tonalità calde a quelle fredde del marrone, quanto quella di poter essere perfettamente adattabile a tutte le sfumature di incarnato, personalizzando le gradazioni di colore proprio in base al colorito della pelle, il colore degli occhi ed anche la forma dell’ovale del volto.

Tant’è che potrai chiedere al tuo parrucchiere di far tendere i tuoi capelli moka alle sfumature cioccolato fondente, quindi più scure e cariche, piuttosto che a quelle di un caffè shakerato, quindi dalle gradazioni più chiare con anche riflessi che tendono alle tonalità più scure del biondo.

Tieni presente che sulla base castana è possibile l’aggiunta di quasi tutte le tonalità di riflessi, anche, se vuoi, quelle ramate, miele o dorate. Insomma, non hai che l’imbarazzo della scelta.

I capelli moka, lo sguardo e la carnagione.

I capelli moka, anche se hanno una base scura, potendo valorizzarsi con riflessi e sfumature di varie tonalità, sono particolarmente indicati per coloro che vogliano mettere in risalto il proprio sguardo. Si addicono molto a coloro che abbiano una carnagione chiara ma, sfruttando bene i giochi di luce con i riflessi, si possono adattare perfettamente anche a coloro che abbiano la fortuna di possedere un colorito di incarnato ambrato, magari anche durante l’inverno.

Colore capelli, tutte le anticipazioni e le tendenze per il 2019