Rosso rame: la tendenza ufficiale della Primavera 2021

La primavera ci fa venir voglia di cambiare qualcosa e spesso la chioma è il primo bersaglio da modificare per affrontare la bella stagione. I capelli rosso rame sono ufficialmente l’ultima tendenza in fatto di colori; questa nuance simile all’arancione è pronta a illuminare le nostre lunghe giornate. Ma cosa c’è da sapere?

Leggi anche: Caschetto rosso: sfoglia la gallery e lasciati ispirare

Capelli rosso rame: come si ottengono

I capelli rosso rame comprendono diverse sfumature: esistono infatti nuance più accese e nuance più cupe, l’importante è individuare quella che ci sta meglio o che ci piace di più. Per ottenere questo colore c’è bisogno di decolorare la chioma, nel caso la vostra naturale sia scura. Se siete bionde, invece, è più semplice e non bisogna ricorrere a nessun metodo per schiarire i propri capelli.

A chi stanno bene i capelli rosso rame?

Ormai abbiamo capito che ogni colore può essere potenzialmente perfetto sulla nostra chioma, l’importante è che ci piaccia. Tendenzialmente, comunque, questo colore sta bene soprattutto alle persone con un incarnato chiaro e rosato o diafano. Ancora meglio se abbinato a occhi verdi o cerulei.

Mantenimento

Purtroppo una delle pecche dei capelli rosso rame è sicuramente il mantenimento; questa nuance infatti prevede una grossa manutenzione: il rosso è uno dei colori che tende maggiormente a scaricare dopo ogni lavaggio e per questo motivo il vostro rame potrebbe necessitare di esser ripassato almeno una volta al mese. Con il vostro hairstylist di fiducia, comunque, potrete individuare la sfumatura più adatta a voi e farvi consigliare il giusto trattamento affinché il colore rimanga più possibile sulla vostra chioma.

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest

rosso rame

@Pinterest