Tanti nuovi colori pastello per i vostri capelli autunnali!

colori pastello

E se questo autunno e questo inverno “indossassimo” dei bei colori pastello? La domanda è stata sicuramente nelle menti di tante nostre lettrici che – forse allettate anche dal fatto che più volte ci siamo occupati proficuamente del tema – stanno valutando seriamente se approcciare alla cattiva stagione con un tocco fashion davvero invidiabile.

pastello

Che poi si tratti di colorare tutta la chioma in modalità pastello, o limitarsi a qualche ciocca o alle sole punte, poco cambia: il colore pastello può realmente essere una opportunità di rinnovamento di look per tutte le donne che desiderano dare di sè un’immagine più giovane e più accattivante.

Leggi anche: Tante nuove idee di colore per l’autunno 2015 – 2016

Ma quale colore scegliere? E con che taglio di capelli?

4-Gray

Cominciamo con ordine, rispondendo al primo quesito. Per quanto infatti attiene il colore, l’imbarazzo della scelta è presente anche in questa situazione: possiamo infatti lanciare il nostro sguardo sui colori violetto, rosa, pesca, arancio. E ancora sul celeste, sul turchese. Insomma, colori di qualsiasi tonalità per tutte le ciocche, per singole ciocche con intensità differenti, per lunghezze totali o parziali, e così via. Gli abbinamenti possono essere effettuati sulla base del proprio colore naturale o sulla base di altri colori chiari. L’importante è giocare scherzosamente sulla novità di look, e sul piacere a se stesse e agli altri.

Leggi anche: Tendenza capelli autunno 2015, ecco arrivare il Broux

Per quanto invece riguarda la seconda domanda, bisogna spendere una piccola frase introduttiva ricordando che non è detto che al cambio di colore, con migrazione al pastello, debba necessariamente coincidere anche un cambio di stile. Spesso mantenere lo stesso taglio può comunque essere efficace, visto e considerato che il “nuovo” colore sarà in grado di garantire una vera e propria rivoluzione nel proprio aspetto, senza la necessità di mettere mano e forbici al proprio taglio ordinario. Se tuttavia volete comunque rinnovare il proprio taglio, potete lanciarvi su un bel bob geometrico, su tagli con frangia o con ciuffo, e così via.

5-Aqua

Se infine non ve la sentite di colorare con colori pastello tutta la chioma, potete comunque iniziare ad avvicinarvi a un simile cambio di look colorando solamente le ciocche o solamente una porzione delle stesse (le punte o la frangia, ad esempio). Ricordate inoltre che dopo due o tre lavaggi i capelli sbiadiscono: per questo motivo, anche nell’ipotesi in cui non dovessero piacere, non c’è di che preoccuparsi. Basterà attendere qualche tempo, o ridare un nuovo colore, per potersi garantire un nuovo, ennesimo look!

Capelli con frangia, 30 foto alle quali non potrete dire di no!

20 nuovi balayage tutti per voi! Una collezione di foto da non perdere!