Vai al contenuto

Guide

Come togliere le cuticole nella maniera corretta

Le mani sono il nostro biglietto da visita: certo, scegliere un bel colore di smalto è essenziale, ma l’importante è curare le nostre unghie e tutto ciò che ne concerne. In particolare bisogna fare attenzione alle cuticole, facendo attenzione durante la loro rimozione. Ma qual è il metodo giusto per evitare di farsi male?

Leggi anche: Degradè rosa: la nail art romantica della Primavera 2021

Come togliere le cuticole correttamente

Togliere le cuticole non è semplice, soprattutto se si è alle prime armi. Ecco di seguito i suggerimenti giusti per svolgere nella maniera corretta questo processo:

Idratazione

Per evitare che esca sangue dalle nostre cuticole è bene idratare sempre le nostre mani specialmente in quella zona. Affinché questo avvenga si può usare un ammorbidente adatto lasciandolo agire per qualche minuto: avendo la pelle più morbida, poi, sarà più semplice rimuoverle.

crema per cuticole
@amazon

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Pinze

Dopo aver spinto le cuticole con un bastoncino è necessario rimuovere l’eccesso con delle pinze, assicurandosi che queste siano abbastanza affilate.

pinze cuticole
@amazon

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Movimenti calibrati

Ovviamente l’ideale non è strappare le cuticole con un solo movimento, ma di fare tutto con la massima delicatezza, affinché non ci si faccia male.

Sterilizzazione

Ovviamente, dopo ogni trattamento è importantissimo sterilizzare e pulire tutti gli strumenti usati.

Rimuovere le cuticole, comunque, è una pratica che richiede esperienza e potreste non essere soddisfatte dopo i primi risultati. L’importante è continuare ad allenarsi!

Qui sotto vi lasciamo un video dove potete vedere diverse tecniche per rimuovere le cuticole: