Capelli perfetti e setosi? I consigli che vi miglioreranno la giornata

I capelli perfetti sono il sogno di ogni donna, non importa la loro lunghezza, l’idea di avere una chioma splendente, setosa e profumata aggrada tutte: dalla più giovane alla più matura. Ma come fare per ottenere dei capelli da sogno in modo duraturo? In questo articolo trovate 3 consigli super utili!

Leggi anche: Come avere capelli sempre perfetti dopo una nottata di riposo!

Come ottenere capelli perfetti

Questi pratici consigli arrivano direttamente dal libro di María Baras, direttore artistico del salone Cheska e stilista di Pantene, amatissima dalla celebrità spagnole. Sebbene si tratti solamente di tre macro avvisi, la parrucchiera ci spiega le fondamenta per chi vuole una chioma lucente e perfetta: “Puoi aver fatto il colore della tua vita, il taglio e l’acconciatura più cool, ma se asciugando i capelli non si presta la giusta attenzione l’acconciatura non durerà e l’appuntamento in salone sarà stato una perdita di tempo”. Di seguito, quindi, i tre preziosi consigli:

1. Pettinare i capelli prima di lavarli

Pettinare i capelli prima di lavarli è fondamentale se si vuole ottenere un ottimo risultato alla fine. Ecco cosa dice la Baras in merito a quest’abitudine: “I capelli bagnati sono più delicati, e quando li si tira si potrebbero spezzare; pettinati da asciutti e lentamente invece non si corrono rischi. Quando lavate i capelli usate uno spray districante o un olio nel caso i capelli fossero molto aggrovigliati”.

2. Massaggio durante il lavaggio

Per lavare correttamente i capelli, l’esperta parrucchiera consiglia essenzialmente due cose molto importanti:

  1. applicare lo shampoo sulla punta delle dita e poi distribuirlo sulle tempie, sulla parte superiore della testa e poi sulla nuca.
  2. aggiungere un po’ di acqua senza sfregare, ma facendo solamente massaggi circolari: “È un’azione che favorisce la circolazione del sangue del cuoio capelluto migliorando la qualità dei capelli”.

Questa pratica è adottata soprattutto dalle donne indiane che lo fanno sulle teste delle loro bambine per favorire la crescita dei capelli in maniera sana. Se si hanno capelli ricci, poi, è bene non sciacquare completamente la maschera per combattere l’effetto crespo e controllare il volume.

3. Applicare l’olio protettivo prima di asciugare

Prima di pettinare i capelli è necessario applicare uno spray districante o un olio protettivo per poi avvolgere la chioma nell’asciugamano. Così facendo, mentre il vostro turbante assorbirà l’acqua in eccesso, l’olio svolgerà la sua funzione protettiva e idratante.

Regole per ottenere più volume

I capelli piatti sembrano sporchi e devitalizzati. Se si vuole dare volume alla propria chioma, il modo più semplice è quello di asciugare i capelli prima a testa in giù e poi spostando i capelli da un lato all’altro con il cursore del calore puntato sul “medio”.

Un’altra regola per ottenere volume immediato è quella della cotonatura invisibile: in poche parole usare la lacca sulla radice del capello e passarci la piastra. In questo modo il volume sarà naturale e molto duraturo.