Cura e benessere dei capelli con prodotti naturali

La cura dei capelli inizia dalla scelta dei prodotti da utilizzare per il loro benessere. Oggi in commercio esiste una varietà infinita di prodotti ma non tutti sono in grado di rispettare la nostra chioma. La scelta migliore è quella di optare per prodotti naturali per capelli, capaci di rispettare il corpo e l’ambiente in cui viviamo.

Quali prodotti scegliere e come capire se un prodotto è naturale?

La scelta del prodotto giusto per i tuoi capelli

La prima cosa da fare è scegliere i prodotti in base alle caratteristiche dei tuoi capelli. Hai capelli sottili e fragili, secchi o grassi? Hai bisogno di prodotti per ridefinire i tuoi ricci o per ottenere un liscio perfetto? Individua prima le esigenze dei capelli e potrai trovare con più facilità i prodotti giusti per te.

Oltre alle caratteristiche specifiche in base al tipo di capelli, è importante controllare l’INCI dei prodotti che scegli. Molto spesso infatti, il problema si nasconde negli ingredienti usati che possono danneggiare il capello. Ecco perché è preferibile affidarsi a prodotti naturali che ci aiutano a prenderci cura della nostra chioma senza rovinarla.

Tra gli ingredienti da evitare troviamo:

  • i petrolati: paraffinum liquidum, petrolatum, mineral oil, vaselina, paraffina;
  • i siliconi: dimethicone, amodimethicone, cyclomethicone, cyclopentasiloxane, dimethiconol, trimethylsiloxysilicate;
  • i conservanti: midazolidinyl urea, diazolidinyl urea, methylchloroisothiazolinone e methylisothiazolinone, formaldheyde, DMDM hydantoin, cocamide Mea, Tea, Dea, SLS e SLES, Ammonium Lauryl Sulfate, PEG Polietilenglicole e PPG, BHA-E320, BHT-E321.

Per avere dei capelli belli e sani dobbiamo per prima cosa prenderci cura del cuoio capelluto. Il primo passo è escludere gli ingredienti dannosi per lasciare spazio alle proprietà naturali di piante, erbe ed estratti.

Trattamenti naturali per capelli

Grazie ai numerosi passi avanti in materia, oggi possiamo trovare una vasta gamma di prodotti naturali per prenderci cura dei capelli.

I trattamenti per capelli secchi e rovinati sfruttano il potere delle piante per idratare, nutrire e donare morbidezza e luminosità ai capelli. In questi casi è importante affidarsi a shampoo, balsami, oli e maschere che agiscono con un unico obiettivo: fornire il giusto nutrimento ai capelli.

Allo stesso modo, i trattamenti per capelli grassi e antiforfora sono indispensabili per purificare il cuoio in modo naturale e regolare la produzione di sebo. L’errore piuttosto diffuso in questi casi è quello di pensare che il problema dei capelli grassi sia da ricercare in un lavaggio poco frequente. La realtà è che lavare troppo spesso i capelli può accentuare il problema. Per risolverlo è essenziale scegliere i prodotti giusti mantenendo una frequenza di lavaggio normale.

I trattamenti per capelli indisciplinati forniscono soluzioni naturali per proteggere il capello dall’umidità, il nemico numero uno dei capelli crespi. Il loro obiettivo è quello di prendersi cura dello stelo, chiudendo le cuticole, grazie ai principi attivi naturali di piante ed erbe specifiche, come l’estrazione di Altea, l’olio di noce di Kukui, la Quinoa, la gomma di Guar, l’Aloe Vera e l’alga rossa.

Questi sono solo alcuni dei trattamenti rivolti a particolari caratteristiche del capello. Puoi trovare soluzioni specifiche per capelli ricci, per capelli sottili e devitalizzati, per un cuoio sensibile, soluzioni anti-caduta per capelli bianchi o colorati, per capelli dei bebè… tutti possono trovare una risposta efficace a ogni tipo di problema.

Consigli per prenderti cura dei capelli

  1. Lava i capelli delicatamente: esegui un massaggio sulla cute, sullo stelo e sulle punte, utilizzando i polpastrelli. In questo modo potrai riattivare la circolazione, portando una maggiore quantità di sostanze nutrienti utili per la salute del bulbo pilifero.
  2. Asciuga i capelli con cautela: ricorda di tamponare i capelli per rimuovere l’acqua in eccesso con un asciugamano. Evita di strizzarli con forza perché rischi di indebolirli e spezzarli.
  3. Riduci le fonti di calore: presta attenzione alla temperatura di phon e piastra, il calore può provocare danni irreparabili al capello. Una buona abitudine è quella di usare sempre un termoprotettore prima e dopo lo styling.

La natura è amica dei nostri capelli. Impariamo a sceglierla ogni giorno per prenderci cura del nostro corpo nel modo giusto!