1 di 28

Avete mai sentito parlare dell’Eclipting? Si tratta di una tendenza colore capelli davvero formidabile, in grado di rendere il viso più sottile e più luminoso, e darvi un aspetto del tutto nuovo, pur senza rivoluzionarvi. La sua finalità è abbastanza semplice: cercare di creare una sorta di “eclissi” sulla testa, simulando il contrasto tra le ombre e le luci, con contorni più chiari e centro più scuro, o viceversa. Insomma, anche in questo caso, niente di nuovo sotto la luce del sole, ma un’opportuna revisione di una tecnica già vista: cercare di giocare con i contrasti per andare a esaltare la luminosità del vostro viso, correggendo o nascondendo qualche dettaglio sulla base delle vostre preferenze e necessità.

Eclipting, una tecnica innovativa

Anche se il ragionamento di base è sempre lo stesso – creare un contrasto per poter ottenere una migliore e più agevole luminosità sul viso – la tecnica è davvero innovativa. Non si tratta infatti, come era d’abitudine fino a poco tempo fa, di lavorare nella sommità della testa o nella sua parte centrale, bensì di puntare sulle radici attraverso tre momenti: l’applicazione del colore di base, il twisting e la colorazione della ciocca, per poi arrivare all’highliting finale per poter disporre di zone più chiare dove serve correggere.

Peraltro, tra le principali opportunità di personalizzazione del look, non possiamo non rammentare in queste poche righe come la schiaritura possa andare ovunque, esattamente come se i capelli fossero illuminati da una luce. Inoltre, a differenza di splashlight & co., occorre sottolineare come la luce non arriva come una fascia o come una striatura, ma sia in grado di conferire una brillantezza tridimensionale, una luminosità che è molto simile all’effetto che potrebbero avere i capelli naturali di una giovane ragazza che vengono colpiti da un raggio solare.

Insomma, se opportunamente utilizzata dalle mani esperte di un parrucchiere abile, la tecnica dell’eclipting sarà molto utile per poter correggere i lineamenti del viso, con un risultato che sarebbe altrimenti ottenibile esclusivamente con il make up.

Arrivare ai migliori contrasti

Come vi abbiamo già ricordato, uno dei grandissimi vantaggi dell’eclipting è determinato dalla possibilità di dare un tocco di colore vario davvero eccezionale. La tonalità non sarà mai omogenea e monoblocco, non c’è stacco tra radice, lunghezze e punte, bensì un blending di nuances tra le ciocche che partono da due toni in avanti. I contrasti si possono inoltre creare con colori permanenti o semi permanenti, a seconda del vostro desiderio.

In relazione a quanto sopra, non dovreste certamente ignorare il fatto che per poter arrivare alla definizione del vostro miglior stile di capelli con l’eclipting dovreste cercare di iniziare con una piena condivisione dei vostri intenti con il parrucchiere, che vi aiuterà nello scegliere la migliore tonalità utilizzabile su di voi.

Proprio per questo motivo, e per la sua versatilità, l’eclipting può essere utilizzato su qualsiasi carnagione e qualsiasi tipo di colore, da quelli più naturali a quellie più eccessivi e di tendenza.

Dunque, giunti a questo punto della nostra trattazione, non possiamo che rammentarvi che se volete saperne un po’ di più non potete assolutamente perdere di vista la nostra gallery, che vi consentirà di prendere la migliore confidenza con 30 diversi modelli di eclipting hair per la vostra bellezza per la vostra personalità. Provate a sfogliare la serie di modelli che abbiamo proposto per voi, e cercate altresì di valutarne ogni singolo dettaglio di colore, apprezzandone la luminosità e i passaggi di cromia.

A questo punto non ci rimane che domandarvi che ne pensate… C’è qualche modello che vi ha convinto più degli altri? Quale è?

1 di 28