Vai al contenuto

Lifestyle

Elisabetta Gregoraci, il look per un “effetto wow” a Natale

Elisabetta Gregoraci, albero di Natale fatto (e da giorni) e acconciatura per le feste da copiare subito. La conduttrice e showgirl calabrese che lo scorso anno ha fatto innamorare il pubblico del GF Vip è sempre molto attiva su Instagram e tra un buongiorno, una trasferta di lavoro e un look favoloso ha condiviso coi suoi tantissimi fan anche un momento magico: gli addobbi natalizi rigorosamente realizzati con il figlio Nathan Falco, il suo più grande amore.

Natale, infatti, è l’occasione per stare insieme al suo più grande amore e non a caso Elisabetta Gregoraci abbandonò in anticipo la Casa di Cinecittà per le feste. “Fare l’albero di Natale è un momento a cui tengo tantissimo…Ho dei bellissimi ricordi della mia infanzia quando lo addobbavo con la mia mamma, il mio papà e Marzia. Ogni anno per me e Nathan è un momento di complicità e magia per me irrinunciabile”, la didascalia lasciata sotto al post.

Elisabetta Gregoraci capelli, l’acconciatura top per Natale

In una gallery Elisabetta Gregoraci ha mostrato ai follower di Instagram anche questa tradizione: decorare l’albero di Natale con il figlio, nato dall’amore con Flavio Briatore. Lei bellissima come sempre, con look casual e piedi nudi mentre col sorriso e i suoi iconici capelli lunghi castani lasciati sciolti e leggermente ondulati sistema palle e lucine.

Elisabetta Greograci è una fan dei capelli lunghi e la vediamo sempre con la chioma sciolta. Ma qualche sera fa ha stupito tutti con un’altra acconciatura: ha cambiato stile e optato per uno chignon semplice alla première di “House of Gucci” a Milano. Semplice sì ma comunque d’effetto, molto femminile che mette in risalto il suo viso.

elisabetta gregoraci capelli chignon natale 2021
elisabetta gregoraci capelli chignon natale 2021

Amatissimo dalle celebs del calibro di Jennifer Lopez e Kim Kardashian, il maxi chignon di Elisabetta Gregoraci è perfetto da sfoggiare durante le occasioni speciali (vedi Natale e Capodanno) ma perché no, anche nel quotidiano. Come copiarlo? Prima si realizza una coda di cavallo alta che va inserita all’interno di una ciambella da chignon, poi bisognerà avvolgerla con le ciocche e fermare i capelli con forcine e abbondante lacca. Il tocco di stile preso in prestito dagli anni ’90? Le ciocche frontali lasciate fuori. Effetto “wow” assicurato.