Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Lifestyle

Francesca Chillemi bellissima: i capelli con la tecnica che si riconferma trend 2023

Stupenda e con un fisico da manuale, Francesca Chillemi adora mixare outfit che siano i grado di esaltare la sua naturale bellezza e il suo fisico marmoreo. Francesca ama la moda e lo rende noto a tutti abbinando alla perfezione abiti eleganti sia ma anche outfit un po più casual come jeans e t-shirt. Tuttavia, nonostante ciò, negli ultimi tempi abbiamo potuto ammirarla nel suo magnifico look da “suorina”, complice la fiction “Che Dio ci aiuti”. Vediamo insieme i suoi capelli castani da che tecnica sono stati arricchiti.

francesca chillemi capelli shatush

Francesca Chillemi fa impazzire tutti con il look da suora

Via abiti succinti, jeans, top e bikini mozzafiato. Per interpretare Azzurra nella nuova stagione di Che Dio ci aiuti, la Chillemi indossa abiti da suora che, tuttavia, non riescono ad oscurare la sua incredibile bellezza. Anche con una gonna sotto il ginocchio molto casta, una maglia bianca e un maglioncino, la Chillemi riesce comunque ad attirare l’attenzione di tutti. Difficile, infatti, oscurare una bellezza naturale come la sua. Con gli occhi sorridenti che sprigionano positività, labbra carnose e un naso perfetto, l’ex Miss Italia resta una delle donne italiane più belle. “Perché le suore non bevono. Non ridono. E non si divertono. Ma noi siamo qui per stravolgere le regole. Un pazzeschissimo grazie. Siete stati tantissimi e il vostro affetto è arrivato forte e chiaro!”, scrive la Chillemi sotto la foto che vedete qui in basso.

francesca chillemi capelli shatush

Lo shatush di Aldo Coppola è nato nel 2001. Solo 16 anni fa. Per molte di voi può sembrare una vita ma, per chi ha qualche annetto in più, non è affatto così! Prima non esisteva questa strepitosa tecnica per tingere i capelli. Si, che ci crediate o no, lo shatush è nato grazie a un italiano. La fama di questa tecnica però è internazionale. Le principali star di Hollywood lo sfoggiano in diverse occasioni ed è ormai diventato una soluzione pratica e veloce per chi vuole avere i capelli sempre perfetti ma non ha voglia di passar troppo tempo dietro alla ricrescita. La particolarità del trattamento risiede nel fatto che i capelli sono sfumati nella loro lunghezza, ma con tre gradazioni differenti. Ciò porta ad un risultato completamente naturale.

Abbiamo compreso che lo shatush può essere replicato a casa con un pizzico di attenzione e grande soddisfazione. Ma quanto tempo impiegherebbe il nostro parrucchiere di fiducia per applicare questa tecnica di decolorazione? E a quali costi? Di norma, l’applicazione dello shatush ha dei tempi che dipendono dal livello di schiaritura, e sono generalmente compresi tra i 20 e i 30 minuti di applicazione (seguiranno risciacqui, shampoo e piega, con i tempi previsti ordinariamente dal vostro parrucchiere). Per quanto attiene invece il costo, il prezzo del solo schiarimento con shatush si aggira intorno agli 80 – 100 euro. Un consiglio: abbiate sempre cura di accertarvi con il vostro parrucchiere sui prodotti effettivamente utilizzati durante la procedura di schiaritura, affinché siano sempre della massima qualità.

Rosita Celentano è radiosa: l’hairlook che imbianca non la spaventa. “Regalatevi una vecchiaia serena”

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure