ginger beer

La Ginger Beer è una birra allo zenzero; oggi i migliori hairstylist prendono ispirazione proprio dalla bevanda creando un colore ramato che scalda la chioma e si piazza dritto dritto fra le ultime tendenze.

Il lancio ufficiale arriva dalla colorista Kim Bonondona, che si ispira ai colori autunnali e romantici delle foglie che cambiano colore con l’arrivo della stagione.

Ginger Beer: ecco il colore di tendenza

La nuance vivace e accattivante è una delle tendenze che sta maggiormente spopolando sui social in questo periodo; Kim Bonondona – fautrice della nuova colorazione – abbraccia con fiducia l’idea che Ginger Beer possa essere il colore ufficiale di questo autunno. Reduci dall’estate, le donne, vogliono dare una svolta alla propria testa e la nuova stagione si presta particolarmente, la stessa Kim ai microfoni di Popsugar dice:

Quando arriva l’autunno, alla maggior parte delle clienti piace mettersi un po’ di calore tra i capelli. E quando si pensa a questa stagione, si pensa alle foglie che cambiano e ai falò. Ecco perché mi è venuto in mente il rame”.

La donna ha spiegato che la tonalità perfetta per il Ginger Beer si ottiene mischiando insieme diverse tonalità di rosso e rame e una punta di marrone. Il colore è molto sfaccettato e offre riflessi davvero sorprendenti.

Il tempo di posa è di 40 minuti, come per ogni altra tinta, per chi presenta dei capelli già chiari; mentre invece per le teste più scure a volte sono necessari anche un paio di giorni e una decolorazione per ottenere la sfumatura desiderata.

Foto

ginger beer
Foto; @SalonMiaBellaLLC [IG]
ginger beer
Foto: @homesickb [IG]
ginger beer
Foto: @httpri [IG]
ginger beer
Foto: @redheadinlaw [IG]
ginger beer
Foto: @lasninasdelgaraje [IG]
ginger beer
Foto: @nubiafelipeti [IG]
ginger beer
Foto: @alinegach [IG]
ginger beer
Foto: @gingeruiva [IG]
ginger beer
Foto: @gingeruiva [IG]
ginger beer
Foto: @laianerrodriguess [IG]