Gold Leaf Hair, la nuova moda delle foglie d’oro tra i capelli

Gold Leaf Hair

Gold Leaf Hair

Si chiama Gold Leaf Hair, e se cercate queste tre parole sul web troverete migliaia e migliaia di fotografie attraenti e particolarmente innovative, legate alla presenza di foglie d’oro tra i propri capelli. In realtà, però, non si tratta di una tecnica effettivamente così “nuova”: l’applicazione delle foglie d’oro è infatti comune per abbellire degli oggetti di arredamento e altri elementi che si desidera poter porre in particolare risalto. La novità sta dunque nel fatto di poter e voler applicare questa tecnica sui capelli, rendendoli – evidentemente – molto brillanti e glamour.

Ma in che modo poter replicare questa tecnica per poter migliorare ulteriormente il proprio stile di capelli?

Cominciamo con il ricordare che non si tratta di un approccio visivo valido per tutti i giorni. Le foglie oro tra i capelli dovranno invece rappresentare un elemento di apprezzamento per qualche occasione particolare o per qualche serata piuttosto elegante, in cui a spiccare sarà proprio la vostra acconciatura, e la ricercata eleganza dell’aver inserito qualche innesto dorato sulla vostra chioma.

Stabilito quanto precede, possiamo cercare di comprendere in che modo sia possibile ottenere l’effetto desiderato. Iniziamo con un bel lavaggio dei capelli, seguito da un’asciugatura attenta, che possa eliminare qualsiasi eccesso di acqua. A questo punto, applicate della schiuma o del gel sulla zona da illuminare, e mettete la foglia d’oro come preferite: potete applicarla, pezzettino per pezzettino, sui capelli attraverso un pennello o con le dita, facendola poi aderire bene alla chioma con leggere pressioni.

Una volta terminato, sarà sufficiente spruzzare un pò di lacca: l’obiettivo che dovremmo perseguire è infatti quello di fissare il risultato e prolungare la durata dell’acconciatura, soprattutto se avremo occasione di lasciare all’aria la chioma (ed evitare dunque che i pezzettini d’oro finiscano con l’appoggiarsi sul vestito).

Come risulterà evidente dalle tantissime fotografie che trovate in giro per il web, e dalla fotogallery che oggi abbiamo scelto di dedicarvi, in commercio esistono numerosissime alternative. Da quelle più sobrie a quelle più invasive, starà a voi cercare di individuare quella che potrebbe essere l’ideale per l’ottenimento di uno stile di capelli raffinato ed elegante, che potrebbe sviluppare positivamente il glamour del vostro look di capelli.

Ricordate anche quanto sopra, segnaliamo infine che se proprio non volete procedere all’applicazione fai-da-te delle foglie d’oro (è semplice, ma ci vuole pur sempre un tocco di manualità che potreste non avere il tempo di acquisire se il “grande evento” è stasera!) potete farvi aiutare dal vostro parrucchiere.

Colori capelli, grigio con sfumature a tono per un look al top!

Colore capelli, val la pena cambiare nel 2016?