Kate Middleton capelli: il segreto delle sue onde sempre perfette

Kate Middleotn è un’icona di stile e proprio per questo motivo in ogni sua uscita pubblica ogni dettaglio del look viene passato allo scanner. Tra le recenti apparizioni, quella col marito William all’Earthshot Prize, il premio green creato e lanciato dal principe che ogni anno sceglie 5 progetti pensati per salvare il pianeta. E per la serata la duchessa di Cambridge ha sfoggiato un abito già indossato una decina di anni fa.

Nel dettaglio un abito peplo di Alexander McQueen che aveva già messo ai Bafta 2011 caratterizzato da un tessuto fluido e da drappeggi e completato da una cintura gioiello. Molti hanno subito notato il suo fisico, più asciutto del solito, considerando che quando ha indossato per la prima quella creazione il primo dei tre figli, George, probabilmente non era nemmeno tra i suoi pensieri. Da qui le critiche “è troppo magra”. Tanti altri invece si sono focalizzati sull’hair look di Kate Middleton.

kate middleton capelli onde

Kate Middleton, il segreto dei suoi capelli perfetti

La duchessa è senza dubbio invidiata sotto molti, moltissimi aspetti tra cui anche la chioma sempre perfetta e impeccabile. Oltre ad avere un guardaroba da sogno e soprattutto un gran gusto, fondamentale per saper mixare e riciclare capi e accessori, Kate Middleton è fortunata anche sul fronte capelli. Sempre corposi, voluminosi e del colore giusto.

kate middleton capelli onde

Del resto il marito William ha confessato che Kate Middleton è letteralmente ossessionata dalla sua chioma e infatti pare la sottoponga a una cura maniacale. E che dire delle acconciature? Sono sempre al top. Nelle ultime settimane e anche all’Earthshot Prize l’abbiamo vista sfoggiare le onde, morbide ma ben definite, portate tutte da un lato e rese ancora più “brillanti” dal suo nuovo colore ramato.

Non sono una novità ma ultimamente anche grazie a Kate Middleton questo stile è diventato ricercatissimo in rete. Il segreto? Dopo l’asciugatura con spazzola e phon usare sì il ferro, ma solo nella parte finale, partendo all’incirca dal mento, lasciando le radici lisce. Inoltre, per ottenere questo effetto così naturale e chic, le ciocche vanno arricciate andando verso il viso e non all’infuori, e una volta raffreddate vanno aperte o con le dita o con un pettine con denti larghi. Ultima ma fondamentale mossa spruzzare la lacca per mantenere la posa.