lacca

Foto: ©fizkes / Shutterstock

La lacca, non solo per i capelli! Ecco 5 usi alternativi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sapevate che la lacca per capelli non viene usata solamente per modellare la piega? Questo prodotto può essere impiegato per tantissimi usi alternativi; nonostante sia considerato come cosmetico, in realtà risulta essere molto utile anche in casa. Vediamo insieme come!

Per cosa possiamo usare la lacca per capelli?

1. Calze smagliate

La lacca può essere usata per riparare le calze smagliate: basterà vaporizzarla sulla parte desiderata ed eviterà che l’indumento si strappi ancora di più.

2. Zip dei vestiti

Può essere utilizzata per riparare le zip dei vestiti: se avete delle cerniere che cedono basterà spruzzarla sulla zona interessata ed eviterà che scendano giù quando meno lo desiderate.

3. Elimina macchie

La lacca può essere utilizzata per eliminare efficacemente le macchie di vino, di smalto e di inchiostro da ogni tessuto. Spruzzandola su una spugnetta asciutta e passandola con delicatezza sulla zona da smacchiare, noterete subito uno strabiliante risultato!

4. Elimina polvere

La lacca può essere utilizzata per evitare che la polvere si posi sulle tende; vaporizzandola sul tessuto, infatti, formerà una specie di strato protettivo che farà scivolare la polvere anziché lasciarla depositare sopra.

5. Lucidare

Può essere utilizzata per lucidare l’ottone. È risaputo infatti che si possano presentare macchie scure dovute all’ossidazione; spruzzandoci sopra la lacca eviterete che questo accada.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.