Lavarsi i capelli con il latte, il segreto di Cleopatra: procedimento e benefici

Se anche tu, come molti di noi, pensavi che Cleopatra si facesse il bagno nel latte senza una buona ragione, o per pura ostentazione, bene, no. Ricco di vitamine e minerali, il latte è ottimo sia per la pelle che per i capelli. L’aggiunta di questa bevanda bianca alla tua routine di cura dei capelli sarà a dir poco una mano santa.

Benefici del latte sui capelli
Non ci sono prove scientifiche che dimostrino i benefici del latte, ma nonostante ciò prove aneddotiche suggeriscono che lavare la criniera con esso la renderà più liscia, nutrita e luminosa. L’applicazione di questo ingrediente può aiutare a idratare i capelli e anche a ridurre le doppie punte. E lavare i capelli regolarmente con esso è un ottimo modo per tenere a bada l’effetto crespo. Come lavare i capelli con il latte: è piuttosto semplice. Per prima cosa districa la tua chioma con un pettine in legno a denti larghi. Successivamente, bagna i capelli e poi lavali con latte non diluito. Lascia in posa per un’ora affinché i capelli assorbano bene i suoi benefici. Infine, risciacqua con uno shampoo delicato e prosegui con un balsamo.
Per ottenere i migliori risultati, lascia asciugare la tua criniera all’aria.

Maschera per capelli con il latte
Mescolare una banana e mezzo bicchiere di latte in un frullatore. Applicare la maschera per capelli dalla radice alla punta. Lasciare in posa per quasi un’ora e risciacquare con uno shampoo delicato. Booster di nutrimento assicurato. Variante con l’uovo per capelli forti e lucenti. Le uova rendono i tuoi capelli forti e super lucenti: sbattere due uova con mezzo bicchiere di latte. Applicare la maschera sui capelli e lasciarla in posa per un’ora. Lavati i capelli con uno shampoo e acqua fredda. Fallo una volta alla settimana per ottenere i migliori risultati.

Il makeup “brutto” segna la primavera 2022 : un trend grottesco ma troppo cool