Lorenzo Marchelle, il miglior parrucchiere italiano 2019. Noi l’abbiamo intervistato

Lorenzo Marchelle è un giovane hairstylist. Alla mano, talentuoso e ingegnoso, vincitore del premio più importante nel settore; il Best Italian Hairdresser, Lorenzo ha inventato Hair Express: un’app che sarà presto scaricabile su tutti i markeplace digitali. La piattaforma offre a tutti  i parrucchieri italiani la possibilità di essere inseriti in un mercato che oggi è in continua crescita, quello del delivery. Esatto, avete capito bene! Hair Express è praticamente un’app per parrucchieri da asporto. Geniale vero? Lo abbiamo incontrato all’On Hair Show ed ecco cosa ci ha raccontato.

Lorenzo Marchelle parla di Hair Express

“L’idea – spiega Lorenzoè riuscire a rendere i saloni ancora più competitivi e attuali. In un mondo, quello digitale, che corre veloce, anche la nostra professione evolve. Con Hair express i saloni potranno offrire ai clienti un servizio aggiuntivo e al passo con i tempi”

L’app funziona esattamente come Just Eat, Foodora e Deliveroo. Il parrucchiere non dovrà fare altro che iscriversi e personalizzare il profilo personale in cui spiega il suo prezzario, i servizi offerti e tutte le sue capacità. Il cliente, quindi, ordinerà un parrucchiere “d’asporto”, decidendo giorno e ora per il suo trattamento. Non mancherà una scheda per le recensioni, in modo da facilitare il cliente nella sua scelta, affidandosi solo al miglior hairstylist.

Lorenzo Marchelle all’On Hair Show

All’On Hair Show abbiamo avuto modo di intervistare Lorenzo; ci ha confermato che nelle prossime stagioni vedremo un grande ritorno di Long Bob, il caschetto lungo che sta bene a tutte. A detta dell’hairstylist, però, il nuovo Lob sarà pieno e non più asimmetrico e composto da ciocche lunghe e corte, sulla lunghezza poi c’è da fare un appunto. Sicuramente le spalle verranno solo sfiorate e mai superate. Come già confermato da altri parrucchieri, sicuramente la frangia sarà il trend di questo inverno 2020; in questo caso però il via libera si dà alle frange aperte e non pesanti, ma leggere e sbarazzine. Sulle nuance di tendenza, Lorenzo Marchelle è molto chiaro: tornano i toni ton-sur-ton; quindi caramello, miele, nocciola e cioccolato.

Il video

Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.