extension

Il cambio di stagione stressa i nostri capelli e spesso li fa cadere o li dirada moltissimo. L’assist questa volta ce lo passa la Duchessa del Sussex, Meghan Markle, che ha optato per delle extension super naturali. L’effetto è sicuramente quello di un bel cambiamento che però non stravolge la nostra immagine, ma anzi le da una grande struttura.

Meghan Markle e le extension

Molte star si stanno convertendo alle extension; le abbiamo viste sulla testa di Millie Bobby Brown (la ragazza che interpreta Undici in Stranger Things) ed ora anche Meghan Markle, ex attrice e moglie del Principe Harry, ha optato per applicarle. La Duchessa ha scelto un taglio molto lungo e tanto voluminoso; la rivelazione arriva direttamente da alcune foto postate in rete.

Il taglio che sfoggia Meghan Markle è scalato e le incornicia perfettamente il viso; la piega ondulata poi è davvero in linea con i trend di questo autunno, per non parlare del colore castano caldo e naturale che imperversa sulla moda di questo periodo.

Attenzione comunque, le extension non si applicano solo sulle lunghezze! Se hai deciso di dare un taglio netto sappi che puoi portarle anche tu, per infoltire la chioma e dare movimento ai capelli. 

Controindicazioni

Le extension ci fanno arrivare da 0 a 100 in pochissimo tempo, ma comportano anche degli svantaggi. Come ogni applicazione da fare direttamente sul capello, anche queste hanno bisogno di qualche accorgimento.

Le extension possono infatti stressare il capello se non sono applicate correttamente e soprattutto se non vengono trattate nella giusta maniera durante tutta la loro permanenza sulla nostra testa. Bisogna poi calcolare il tipo di extension che si ha intenzione di applicare: esistono quelle composte da capelli naturali e quelle invece fatte di capelli sintetici. Inutile dire che le prime, scelte dalla bella Meghan, garantiscono un look naturale sembrando proprio parte integrante della nostra chioma, ma sono decisamente più costose.

Oltre al materiale da cui sono composte, le extension possono essere o a clip oppure da applicare mediante la tecnica della treccia – che non fa altro che legare i vostri capelli in modo pressoché permanente con i capelli della ciocca che si va ad attaccare. O ancora le extension a colla: una particolare colla cosmetica composta per lo più da cheratina artificiale che si fonde mediante un piccolo macchinario garantendo alla ciocca posticcia di rimanere al suo posto per svariate settimane.

meghan
Foto @Cosmopolitan