Capelli over 50, come mantenerli giovani a lungo

Una rapida guida per poter mantenere in salute i vostri capelli over 50, o farli arrivare a questa età nelle migliori condizioni!

Purtroppo per tutte le nostre lettrici, anche i capelli sentono e soffrono lo scorrere del tempo, ed è d’altronde sufficiente guardarsi intorno per averne consapevolezza. La chioma di una donna di 60 anni apparirà probabilmente meno dinamica e meno splendente di una chioma di una donna di 20 anni. Dunque, val forse la pena cercare di comprendere che cosa si possa fare per poter mantenere giovani a lungo i propri capelli over 50, anche grazie al ricorso di ottimi prodotti anti-age che possono dare il meglio non solamente sulla propria chioma, bensì anche sui propri capelli.

Perchè i capelli invecchiano

I capelli, superati i 50 anni (e spesso anche molto prima) subiscono gli effetti negativi del passare del tempo, cominciano a cadere, ad assottigliarsi, a diradarsi. Subiscono inoltre misure più incisiva i danni del phon, dei continui trattamenti, delle continue tinte, e così via. In altri termini, i capelli delle donne che superano i 50 sono più deboli, maggiormente soggetti alle intemperie e allo scorrere degli anni e, di conseguenza, necessitano di una mano d’aiuto che vi consigliamo di assumere anche prima dello spegnere della 50ma candelina: prevenire – anche per quanto concerne i capelli! – è sicuramente meglio di curare!

Shampoo non aggressivi

Un primo aiuto per poter dare ai vostri capelli da over 50 un miglior supporto è certamente rappresentato da shampoo non aggressivi che possano lavare le chiome in maniera delicata, nutrendoli nel tempo, limitando così la perdita di idratazione e il conseguente spezzamento. Successivamente, è bene procedere con balsami e maschere rinforzanti, che possano ristrutturarne la fibra. I prodotti con arginina possono essere molto utili da questo punto di vista: amminoacido essenziale fondamentale per la costituzione della fibra capillare, riconosciuta per favorire la microcircolazione del cuoio capelluto, l’arginina è sicuramente un sostegno per ottimizzare gli scambi nutrizionali a livello del bulbo.

Integratori

Oltre che attraverso gli shampoo, e dunque attraverso un intervento esterno, un aiuto alla fibra capillare può essere data anche dall’interno, attraverso l’abbinamento dei prodotti consigliati (di cui sopra) con gli integratori alimentari che contengono miglio e biotina, che contribuiscono a conservare il capello sano e rinvigorito. Si possono facilmente acquistare nelle farmacie, nelle parafarmacie e nelle erboristerie: naturalmente, anche se sono disponibili ovunque, meglio prima parlarne con il proprio medico di base.

Perchè perdiamo i capelli?

La vita dei capelli segue un ciclo ben definito: i capelli crescono, si stabilizzano e poi cadono. Ebbene, tra i primi due step (crescita e stabilizzazione), il bulbo potrebbe entrare in una sorta di fase di “assopimento”, la cui durata è tanto più lunga quanto si procede con l’andare degli anni. Ed ecco perchè anche le donne avvertono un diradamento con il passare degli anni: la colpa è del fatto che ci sono più bulbi vuoti. Attraverso appositi trattamenti di rinnovamento capillare, disponibili sotto forma di fiale, è possibile venire in aiuto dei bulbi, aumentando la densità della chioma.

50 chiome per over 50

Chiudiamo il nostro focus odierno proponendovi una bella gallery dedicata non solamente alle donne over 50 – cui dirigiamo in maniera preferenziale l’approfondimento di oggi – bensì anche alle donne più giovani, che desiderano comunque saperne di più sul modo con cui è possibile prendere qualche spunto dalle donne più mature, andando ad arricchire in maniera a volte insospettabile il proprio ventaglio di diverse alternative.

Provate pertanto a sfogliare la gallery di cui sotto e cercate di individuare qualche fotografia che potrebbe fare al vostro caso. Dunque, provate a parlarne con il vostro parrucchiere di riferimento e cercate di comprendere come poter personalizzare e rendere unico l’hairstyle!