piastre capelli

Le piastre ghd sono degli indispensabili accessori per capelli con cui è possibile realizzare una piega perfetta per ogni occasione: portatili e di straordinaria qualità le vorrete certamente avere all’interno della vostra borsa o del vostro armadio, pronte da sfoderare nelle occasioni in cui necessitate di una ritoccata alla chioma.

Ma quali sono le piastre ghd attualmente in commercio? A quali prezzi? E con quali peculiarità? Ecco una guida completa alla scelta delle piastre ghd, tra i leader del settore hairbeauty.

Perché scegliere la piastra ghd

Quali sono i motivi principali per cui è consigliabile puntare su una piastra ghd?

Tecnologia in ceramica

Tutte le piastre ghd sono realizzate in alluminio, in seguito rivestito con un sottile strato di ceramica. L’alluminio è un eccellente conduttore di calore, mentre la superficie in ceramica assicura che le piastre si riscaldino in modo uniforme a una temperatura costante.

In questo modo si evitano zone calde isolate che possono causare danni ai capelli. Inoltre, il rivestimento in ceramica aiuta il dispositivo a scivolare tra i capelli, evitando di tirarli.

Calore rapido e uniforme

La tecnologia in ceramica garantisce che tutte le piastre ghd si riscaldino rapidamente e uniformemente e che la piastra raggiunga la massima temperatura in circa 30 secondi. Quando il dispositivo emetterà un segnale acustico, sarà pronto per creare lo stile che preferisci!

La massima temperatura di queste piastre è attualmente compresa tra i 175 e i 185 gradi, perfetti per ottenere un ottimo capello liscio e minimizzare il danno da calore. Ma la piastra non serve solo per lisciare i capelli. La canna arrotondata consente infatti di creare con facilità riccioli e onde perfette.

Tensione universale

Significa che è possibile utilizzare le piastre in tutta Europa, negli Stati Uniti e in tutto il Regno Unito, senza il bisogno di un adattatore.

Modalità Sleep

È una funzione di protezione importante che si trova in tutti i dispositivi ghd: grazie a questa funzionalità le piastre si spegneranno automaticamente dopo 30 minuti di inutilizzo.

La piastra emetterà un segnale acustico che ci avvisa essere in modalità di sospensione. Per riscaldarla di nuovo e riutilizzarla, basta semplicemente accenderla.

I diversi modelli di piastre ghd

Scopriamo insieme i diversi tipi di piastre ghd, partendo dall’ultimo modello in commercio.

Piastra ghd oracle

ghd oracle

Ultima arrivata in casa ghd la piastra ghd oracle è in realtà un arricciacapelli con cui realizzare meravigliosi boccoli, onde o ricci super definiti con una semplice passata.

Si caratterizza per la curl-zone techology che combina il potere modellante del calore con l’effetto fissante del sistema di raffreddamento e con cui creare fino a tre differenti styling: onde profonde, beach waves e blow out.

Attualmente la ghd Oracle è disponibile solo nei migliori saloni ghd al prezzo di € 269,00.

Piastra ghd platinum styler

ghd-platinum

La piastra ghd platinum è il top della gamma. Si tratta di una piastra innovativa, in grado di rivoluzionare lo styling a caldo e lavorando a temperatura ideale per poter permettere di ottenere dei risultati straordinari, senza stressare eccessivamente la salute dei propri capelli.

Lo styler in questione annovera infatti la Tri-Zone, una tecnologia che rispetto alle altre piastre tradizionali può lavorare più velocemente ed efficientemente, creando di volta in volta un look liscio o mosso, senza compromettere il benessere della chioma.

La tecnologia in questione utilizza infatti tre sensori intelligenti posizionati in ogni lamella, al fine di assicurare che la temperatura sia uniforme e costante, riducendo così il rischio di rottura dei capelli per oltre il 50% e incrementandone la luminosità del 20%.

Non solo: la ghd platinum sembra poter donare immediate soddisfazioni anche alle donne che hanno i capelli colorati. Perfetta per ogni tipo di chioma, la ghd platinum è attualmente disponibile a un prezzo di 199 euro.

Ecco il link per acquistarla su Amazon.it

Piastra ghd gold styler

ghd-classic-gold

La piastra ghd gold classic si contraddistingue per delle lamelle color oro realizzate con tale cura da poter scivolare senza sforzo su ogni tipo di capello (anche quelli più difficili da domare!) e su tutte le lunghezze.

La presenza di estremità arrotondate permetterà di poter ottenere anche ricci e onde perfette, garantendo una brillantezza e un finish professionale.

Il dispositivo è venduto con un coprilamelle che permetterà di riporre la piastra in modo sicuro dopo l’utilizzo, e con l’interessante funzione sleep-mode che si attiva automaticamente se la piastra non è utilizzata per almeno 30 minuti. Il prezzo di vendita è di 199 euro.

Ecco il link per acquistarla su Amazon.it

Piastra styler ghd gold collezione ink on pink

piastra ghd pink

La piastra ghd gold pink fa parte di una collezione limitata con cui il brand ghd sostiene la Fondazione Umberto Veronesi, per la lotta contro al cancro al seno.

Acquistando la piastra al prezzo di 209 euro, 10 euro verranno donati al progetto Pink is good.

Di colore rosa la styler gold è arricchita da richiami floreali realizzati da David Allen, tattoo artist di Chicago famoso per tatuare le cicatrici delle donne che hanno subito la mastectomia.

Come la piastra gold classica è dotata della dual zone tecnhology e della funzione sleep mode per lo spegnimento automatico dello styler dopo 30 min di inutilizzo.

Piastra ghd max styler

ghd-gold-max

La piastra ghd max styler è una versione “large” della ghd gold, della quale ricalca tutte le principali caratteristiche.

Ma si differenzia per il formato in quanto si configura come una versione più “grande” della precedente. Anche in questo caso è presente un voltaggio universale che permette di usare lo styler in qualunque parte del mondo, rendendo la piastra in esame una compagna perfetta di viaggio! Il prezzo è sempre di 169 euro, con i consueti 2 anni di garanzia.

Ecco il link per acquistarla su Amazon.it

Piastra ghd mini styler

god-gold-mini

Se la versione max è quella più grande, la versione ghd mini styler non può che essere quella più piccola: la versione più stretta delle lamelle è utile per poter ottenere uno styling più preciso, rivolgendosi pertanto alle donne che vogliono il massimo nella gestione dei ciuffi più ribelli e delle frange.

Vengono invece confermate integralmente tutte le altre principali caratteristiche di questo styler ultra professionale, venduto al consueto prezzo di 142 euro.

Ecco il link per acquistarla su Amazon.it

Accessori

Le piastre ghd sono accompagnate da tantissimi accessori che permettono di avere ancora una migliore cura del proprio styler.

Tra i principali segnaliamo l’astuccio e tappetino termoresistente, che permette di riporre in modo pratico e sicuro il dispositivo dopo l’uso e un facile trasporto in giro per il mondo.

Il prezzo di vendita è attualmente pari a 24,90 euro, rappresentando un gradito acquisto in combinazione con la piastra per capelli ghd.

Come scegliere la piastra ghd perfetta per te

Una piastra per capelli ghd è versatile e può essere utilizzata come un ferro arricciacapelli e per dare un effetto voluminizzante alla chioma.

Ma come scegliere la piastra giusta per ogni esigenza?

La forma

I bordi delle piastre per capelli possono influenzare la loro versatilità. Se le piastre e i bordi esterni sono leggermente arrotondati, sarà più semplice passare da una piastra lisciante a un ferro arricciacapelli. Un ferro piatto con spigoli è meno adattabile ma può donare una chioma perfettamente liscia.

Le dimensioni

Più larga è la superficie e più velocemente si lisciano i capelli. Ma questo tipo di piastra non va bene per chi ha i capelli fini: il dispositivo potrebbe applicare troppo calore e danneggiare i capelli.

La temperatura

Un calore elevato significa una lisciata più veloce e più efficace, ma come abbiamo visto non tutti i tipi di capelli sopportano i ferri più caldi. Per ridurre i danni alla capigliatura, è importante prendere in considerazione una piastra ghd che offra un calore regolabile in modo da poter scegliere l’impostazione più bassa per ottenere i risultati desiderati.

Le piastre a basso costo a volte si scaldano in maniera non uniforme, causando una lisciatura irregolare e bruciando le ciocche. I modelli di ghd sono forniti invece di sensori intelligenti che assicurano che il ferro sia abbastanza caldo per dare vita ad acconciature perfette, senza surriscaldarsi.

Impara la differenza tra prezzo e valore

Lo facciamo tutti: se abbiamo bisogno di qualcosa, tendiamo ad acquistare il prodotto più economico. Ma in questo caso, molto probabilmente saranno i vostri capelli a pretendere un trattamento migliore.

Il problema delle piastre economiche per capelli è che tendono a rompersi molto spesso e possono danneggiare i capelli, perché il calore non viene fornito uniformemente, bruciando i capelli e strappandoli.

Una piastra ghd più costosa offre un valore maggiore. Durerà per anni e non sarà necessario spendere soldi per rimediare ai danni sui capelli, causati da una piastra a basso costo.

E voi che ne pensate? Avete mai usato le piastre ghd?

Leggi anche: