Medusa piercing

Piercing Medusa: cos’è, dolore e cura – FOTO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se siete amanti dei piercing non potete non conoscere il Medusa! Questo piercing fa parte della famiglia dei Labret assieme al Monroe, ispirato all’iconica Marylin. Il Medusa viene fatto sull’arco di cupido, ovvero fra le labbra e il naso. Scopriamo insieme qualcosa di più su questo dettaglio della body art!

Leggi anche: Piercing al dito: surface o microdermal? Cure, dolore e foto a cui ispirarsi

Piercing Medusa

Come vi abbiamo già detto, il Medusa viene applicato esattamente sull’arco di cupido, la zona fra le labbra e il naso. Specialmente se particolarmente accentuata, il piercing sarà perfetto su questa piccola parte del corpo. Di grande impatto soprattutto per chi ha labbra carnose o molto pronunciate, il Medusa non vi farà passare certo inosservate!

medusa

Foto: @e.lauranewman [IG]

medusa

Foto: @elisa.leme [IG]

medusa

Foto: @thebodypiercingshop [IG]

Dolore

Il dolore, come ripetiamo sempre è soggettivo e non si può dire con certezza il grado di sofferenza che si potrebbe avvertire nel momento in cui il l’ago forerà la carne. Quel che è certo è che dura poco, ma le cure sono essenziali e da seguire in maniera più che peculiare.

Cure

Sarà ovviamente il vostro piercer a suggerire quali siano le cure necessarie per il piercing Medusa, ma di norma alcuni sciacqui con acqua e bicarbonato e una crema disinfettante sono perfetti per prevenire l’insorgenza di batteri e infezioni sulla ferita fresca.

Durata

Il Medusa fa parte dei piercing surface, quindi l’ago entra da una parte ed esce poi dall’altra, lasciando all’interno della pelle solamente la barretta che sorreggerà il gioiello da voi scelto. Per questo motivo i tempi di rigetto sono potenzialmente infiniti, a meno che non insorgeranno gravi problemi di infezione, il vostro piercing starà al suo posto per tantissimo tempo, se non per sempre!

Attenzione però alla zona: tutti i piercing nella zona labiale hanno un denominatore in comune. Questi pezzi di body art, infatti, possono provocare problemi a denti e gengive. Per questo motivo, se si dovessero notare fastidi, dolori o sanguinamento, il consiglio è quello di rimuoverli immediatamente!

medusa piercing

Foto: @vale_eww [IG]

medusa piercing

Foto: @moldhead [IG]

medusa piercing

Foto: @may_lestrange [IG]

medusa piercing

Foto: @jennyjohansson98 [IG]

medusa piercing

Foto: @cristel_ramher [IG]

medusa piercing

Foto: @vivalachubcosplay [IG]

medusa piercing

Foto: @moldhead [IG]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze