Vai al contenuto

Bellezza

Lo stesso profumo per maschi e femmine: nasce la fragranza più sensuale

Antares è la seconda fragranza genderless lanciata da IN ASTRA, brand di profumeria artistica nato dalla passione per il meraviglioso universo stellare. La supergigante rossa e stella più luminosa dello Scorpione è il cuore ardente di questa costellazione ed è la fonte di ispirazione per la creazione di una composizione olfattiva opulenta e sensuale che nasce dal desiderio di connessione con l’infinito.

Accordi evanescenti liberano l’immaginazione verso piaceri inesplorati, tutti da scoprire. La scelta di note olfattive persistenti ma non invadenti, realizzano una veste perfetta da indossare sia in primavera che in estate, proiettandoci verso una dimensione luminosa e spensierata. Antares si apre con una nota speziata e intrigante di pepe rosa capace di stuzzicare l’olfatto con discrezione. Al centro dell’essenza, l’anima dolce e ipnotica della tuberosa si unisce al fascino dei frangipani per dare vita ad un bouquet floreale raro e prezioso. La grinta pungente del pepe, unita alla conturbante attrazione dei fiori bianchi, aumenta l’esplosività della fragranza rendendola ancor più vivace e passionale.

Nelle note di fondo un tocco di dolcezza ambrato viene accompagnato da un aroma avvolgente e legnoso, per creare una combinazione calda e pulita capace di lasciare il segno. La creazione olfattiva Betelgeuse di IN ASTRA nasce dallo studio approfondito di una delle principali protagoniste dell’universo stellato. Si tratta infatti della seconda stella più luminosa della Costellazione di Orione e la decima più brillante in assoluto.
Il concerto olfattivo unisce le note di testa, cuore e fondo per dar vita a una fragranza eclettica e sorprendente, in grado di svelare man mano la sua vera natura.

In apertura, un coriandolo aromatico e speziato evolve in una nuvola di polvere. Al centro di questo eau de parfum troviamo un cuore cipriato dato da una nota intrigante di iris accompagnata da un osmanto fruttato capace di catturare immediatamente i sensi. Gradualmente si percepisce il muschio di quercia con la sua terrosità, in grado di riprendere ed amplificare le caratteristiche poudrè della fragranza. L’assoluta di caffè arriva a chiudere la composizione con una scia calda e aromatica. Betelgeuse è un profumo genderless che con la sua raffinatezza accarezza l’universo e accentua il desiderio di connessione con l’infinito.

InAstra.com