Uno degli aspetti erroneamente sottovalutati in un salone di bellezza è la pulizia dell’ambiente. Capita spesso, entrando in uno studio, di notare capelli sparsi per terra o cattivo odore a causa dei prodotti per capelli utilizzati.

Ma tra i fattori di successo di un salone di bellezza ci sono anche la sua pulizia e l’igiene di tutti gli spazi. A partire dalla vetrina del salone, passando per le poltrone e le sedute, fino al bagno.

L’originalità, la bravura del parrucchiere e la qualità dei prodotti che utilizza sono solo alcuni dei tanti elementi che indirizzano la scelta del salone a cui decidiamo di affidare la cura dei capelli o della pelle.

La pulizia del salone è una priorità per chi gestisce il salone di bellezza, sia per offrire prestazioni di qualità ai clienti ma anche per assicurare uno spazio sano ai dipendenti.

All’interno del salone il cliente deve vivere un’esperienza di comfort. Quindi assicurargli un ambiente pulito è fondamentale per una valutazione positiva della sua esperienza e dei servizi che il salone offre.

Come mantenere un salone di bellezza sempre in ordine

Un buon metodo per mantenere il salone curato e in ordine è quello di pulirlo quotidianamente. Dalle sedute ai sanitari, includendo forbici, pettini, spazzole e ogni strumento che l’hairstylist adopera durante il suo lavoro.

Non dimentichiamo di accogliere il cliente in un salone fresco e profumato: basta un buon profumatore d’ambiente. Ogni aspetto concorre, insomma, alla sensazione generale di cura che un salone di bellezza dovrebbe trasmettere.

Per i saloni di bellezza deve essere applicato lo stesso diktat di pulizia delle cucine dei ristoranti, dove le postazioni di lavoro sono estremamente pulite, in ordine e igienizzate anche se non visibili al cliente.

Nei saloni di bellezza vale lo stesso per il bagno: pulito e fresco, così dovrebbe apparire a ogni cliente. Ecco perché è fondamentale scegliere i prodotti giusti che possano mantenerlo deterso e lucido senza affaticarsi troppo o perdendo troppo tempo.

Avere un WC sempre pulito e fresco è possibile grazie a prodotti igienizzanti come Bref Blue Activ, che colora di blu l’acqua del water per un’efficacia fino a 250 risciacqui, assicurando freschezza e pulizia totali, anche tra un risciacquo e l’altro!

Come? Al momento dello sciacquo, la speciale gabbietta cattura l’acqua e l’arricchisce di speciali componenti attivi, per poi rilasciarla poco dopo il termine dello sciacquo.

In questo modo, non solo si agisce contro le incrostazioni di calcare già formate, ma si previene anche quelle future, igienizzando il wc e donando extra freschezza.