Reverse Balayage: la tecnica che sfuma i capelli dalle radici e lascia scure le punte

Il balayage ormai lo conosciamo bene: la tecnica che sfuma il colore sui capelli rendendoli sfaccettati e tridimensionali ha conquistato praticamente tutte. I coloristi esperti, forse impauriti che questo possa stancare, hanno creato un nuovo tipo di balayage, ma…al contrario!

Mentre in quello classico le radici sono scure e le punte virano via via verso un altro colore, nel caso del reverse balayage succede proprio l’opposto: le radici sono chiare e le lunghezze, fino alle punte, raggiungono un’altra colorazione, spesso scura. Curiose di saperne di più? Continuate a leggere!

Leggi anche: Sombras: la nuova tecnica che schiarisce i capelli castani in modo naturale

Reverse Balayage: cos’è e come si ottiene

Le sfumature del reverse balayage partono dalle radici e vanno via via a scurirsi o a cambiare colorazione verso le punte. L’effetto è molto vicino a quello di uno shatush o un degradé, ma l’inversione dei colori dona al look un aspetto del tutto innovativo. Ovviamente si può adattare questa tecnica a qualsiasi chioma e a qualsiasi nuance, ma come si ottiene?

Ottenere il reverse balayage non è semplicissimo e come sempre bisogna affidarsi alle mani esperte di un bravo parrucchiere. Trovare la giusta combinazione, infatti, non risulta affatto semplice, ma ovviamente per raggiungere il perfetto equilibrio sarà necessario ricorrere a una (o più) decolorazioni.

balayage mossi lunghi

Foto: allure.com

rossi lunghi mossi

Foto: abigail [PIN]

balayage mossi lunghi

Foto: lysandro.nl

balayage mossi medi

Foto: therighthairstyles.com

balayage mossi lunghi

Foto: m.styl.fm

balayage mossi lunghi

Foto: stylecraze.com

castani mossi lunghi

Foto: latest-hairstyles.com

castani mossi lunghi

Foto: blog.cliomakeup.com

grigi lunghi mossi

Foto: blog.cliomakeup.com

balayage mossi lunghi

Foto: latest-hairstyles.com

balayage mossi lunghi

Foto: blog.cliomakeup.com

castani mossi lunghi

Foto: blog.cliomakeup.com

reverse balayage